rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Calcio

Empoli, Luperto: "Qui mi sono espresso al massimo. L'obiettivo è la salvezza"

Il difensore azzurro ha parlato di vari temi, dalla stagione cominciata da poco ai sogni nel cassetto

Sabato alle 20:45 l'Empoli è pronto a tornare in campo dopo la sosta nazionale contro il Milan. Uno dei giocatori che finora ha fatto molto bene è indubbiamente Sebastiano Luperto. Punto fermo della difesa di Zanetti, l'ex calciatore del Napoli ha parlato al Corriere Fiorentino. Queste le sue parole:

“Io penso che non si debba paragonare le stagioni, perchè ognuna ha una storia a sè. Abbiamo cambiato tanto, compreso il metodo di lavoro, però dobbiamo guardare ad un unico obiettivo che è quello della salvezza. A me piace molto giocare palla a terra e ricerco tantissimo il senso della posizione, cioè essere ben messo in campo. Paragone con Albiol? E' un grande onore. Ho avuto la fortuna di conoscerlo a Napoli, è una persona eccezionale, uno dei difensori più forti che ho conosciuto. A Napoli ho avuto la mia crescita, Crotone è stata un esperienza formativa, Empoli, invece, è un posto sicuro che mi ha permesso di esprimermi al massimo. Sogno nel cassetto? Ne ho ancora tanti, non solo uno, ma preferisco tenerli per me.”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Empoli, Luperto: "Qui mi sono espresso al massimo. L'obiettivo è la salvezza"

FirenzeToday è in caricamento