Il sindaco Nardella sul luogo cantiere della tragedia / VIDEO

Il sindaco Nardella sarà al cantiere di via Mariti. "Il Comune sta fornendo assistenza psicologica e accoglienza"

Sul cantiere di Via Mariti è arrivato anche il sindaco Dario Nardella. Il primo cittadino è rientrato nella notte dal Medioriente dove si trovava in missione quando si è verificata la strage. La notizia del tragico incidente sul lavoro nel cantiere privato di Novoli lo ha raggiunto mentre si trovava a Betlemme. Il sindaco ha quindi concentrato una serie di incontri per poi rientrare nottetempo e cancellando altri tre giorni di programma. "È un dramma, è inaccettabile che si muoia lavorando in un Paese come il nostro. È davvero una cosa di cui non mi faccio una ragione". 

FOTO - Gravissimo incidente sul lavoro: morti e feriti

Strage di operai: lasciati dei fiori fuori dal cantiere

Chi era la prima vittima dell'incidente

I feriti ricoperti di cemento

Interrotto il presidio dei sindacati

Cresce il bilancio dei morti

L'incidente di via Mariti

Operai "assunti come metalmeccanici"

Esselunga chiuse per lutto

I sindacati annunciano lo sciopero

Il video dei soccorsi

Video popolari

FirenzeToday è in caricamento