rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca

Gravissimo incidente sul lavoro a Firenze: morti due operai, altri sotto le macerie / VIDEO - FOTO

Sul posto polizia, polizia municipale e vigili del fuoco: anche numerosi feriti

Gravissimo incidente sul lavoro nel cantiere per la nuova Esselunga di via Mariti, a Rifredi. Sarebbe crollato un pilone, sopra un solaio, travolgendo numerosi operai: due sono già stati estratti morti dalle macerie, a quanto si apprende, dai vigili del fuoco. Sul posto ambulanze, polizia di Stato, polizia municipale. Altri sei operai risultano coinvolti, alcuni sarebbero sotto le macerie.

"Stavo aprendo, avevo ancora le tapparelle abbassate. Ho sentito tremare, un gran botto, ho pensato ad un terremoto. Appena uscita ho visto il fumo e ho sentito le urla", racconta una parrucchiera che ha l'attività proprio lì davanti. Sarebbe successo intorno alle 8:45.

"Sono uscito dal bar, ho visto il fumo e sentito le urla degli operai", conferma un altra persona, che stava facendo colazione al bar all'angolo tra via Mariti e via Giovanni da Empoli, proprio accanto al cantiere.

Tutte le notizie anche sul canale WhatsApp di FirenzeToday

Nardella: "Dolore e sgomento"

"Dolore e sgomento per la tragedia al cantiere del nuovo supermercato a Firenze. Seguiamo costantemente la situazione. Esprimo a nome mio e del Comune di Firenze cordoglio per le vittime e ringrazio tutti i soccorritori in azione". Questo, sul social X, il commento del sindaco Dario Nardella, che al momento si trova in missione istituzionale in Israele e Palestina.

Anche il presidente della Regione Eugenio Giani su Facebook sta aggiornando la popolazione sull'intervento in corso. "Tutte le forze stanno lavorando al massimo per estrarre altre tre persone al momento sotto le macerie del grave crollo", ha scritto Giani alle 10:30 su Facebook, confermando che "ci sono purtroppo delle persone senza vita".

FOTO - Gravissimo incidente sul lavoro: morti e feriti

I feriti

Sarebbero tre gli operai, feriti ma vivi, estratti dalle macerie. Tutti e tre ricoverati all'ospedale di Careggi, uno sarebbe in gravi condizioni.

Strade chiuse

La polizia municipale sta intervenendo in forze da questa mattina sul posto del crollo per permettere ai soccorsi di operare al meglio sul posto. È stata temporaneamente chiusa al traffico via Giovanni Da Empoli per sicurezza, e via Ponte di Mezzo da via Mariti (in una direzione) per stazionamento mezzi di soccorso.

"Crollo vicino ad un pulmino di bambini"

Supermercati Esselunga chiusi a Firenze

Marina Caprotti, presidente di Esselunga, ha espresso "profondo cordoglio e vicinanza alle famiglie delle vittime del gravissimo incidente di questa mattina nel cantiere di via Mariti a Firenze".

"Siamo sconvolti per quanto avvenuto", ha detto Caprotti, spiegando che "il cantiere in costruzione era affidato in appalto a una società terza e siamo a disposizione delle autorità per contribuire a chiarire la dinamica di quanto accaduto e per qualsiasi esigenza". È stato inoltre fatto sapere che "in segno di lutto nel pomeriggio i negozi Esselunga della città di Firenze verranno chiusi".

"Basta morti e feriti", subito sciopero in tutta la Toscana

Esselunga chiusi a Firenze per lutto

Presidio alla prefettura

I sindacati, che hanno annunciato per la giornata di oggi uno sciopero generale di due ore di turno in tutta la Toscana, saranno alle 17 di fronte alla prefettura, rappresentante il governo in città, in via Cavour a Firenze, per protestare e chiedere, ancora una volta, condizioni di lavoro in sicurezza.

Sotto accusa il sistema dei sub appalti

"Dagli accertamenti che stanno svolgendo le autorità competenti" le vittime "sembrerebbero lavoratori a cui veniva applicato il contratto di metalmeccanici". Operai "che non stavano svolgendo lavori da metalmeccanici ma da edili".

È quanto ipotizza il segretario della Fiom Firenze, Prato e Pistoia, Daniele Calosi, davanti al cantiere di via Mariti interessato dal crollo. Se la cosa fosse confermata, aggiunge, "ci troveremmo di fronte a questo: si utilizza un contratto che ha un costo minore per garantire, dopo, la possibilità a chi prende il subappalto di risparmiare".

Certo, prosegue, "le verifiche sono in corso d'opera, ma credo che questa cosa sia di una gravità inaudita in una Firenze troppo spesso assopita da altre vicende mentre invece nel mondo reale si muore di lavoro sul lavoro".

Le persone "vanno a lavorare per vivere, non per morire. Ci troviamo di fronte ad una tragedia che poteva essere evitata. Sotto il cemento armato sono finite persone che oggi non torneranno a casa".

Lutto cittadino

"Ringrazio sentitamente il Presidente Mattarella per avermi espresso al telefono vicinanza e cordoglio per la tragedia al cantiere di Firenze. Ho proclamato lutto cittadino per domani (sabato 17 febbraio, ndr) con sospensione di tutti gli eventi. Anticiperò il rientro dalla Terra Santa con il primo volo utile", ha scritto il sindaco Nardella su X alle 12:12. Il sindaco si trova infatti al momento in visita istituzionale in Israele e Palestina.

Giorgia Meloni

"Vorrei iniziare con la brutta vicenda che è avvenuta a Firenze dove ci sono operai coinvolti in un incidente nel cantiere, vorrei esprimere cordoglio e vicinanza alle famiglie, stiamo seguendo e preghiamo per i feriti e per quelli che ancora non si trovano, è un'altra vicenda che lacera le nostre coscienze". Così la presidente del consiglio, Giorgia Meloni, questa mattina, intervenendo alla firma dell'accordo per lo sviluppo e la coesione tra il Governo e la Regione Calabria.

Sale il bilancio delle vittime

I morti, purtroppo, sono almeno tre: lo ha comunicato l'assessora regionale alla protezione civile Monia Monni in un aggiornamento della situazione, intorno alle 14.

La prima vittima

È stato reso noto intorno alle 16 il nome della prima vittima, Luigi Coclite: 60enne, classe 1964, nato a Teramo e residente a Collesalvetti, in provincia di Livorno.

 

Cresce il bilancio dei morti

L'incidente di via Mariti

Operai "assunti come metalmeccanici"

Esselunga chiuse per lutto

I sindacati annunciano lo sciopero

Il video dei soccorsi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gravissimo incidente sul lavoro a Firenze: morti due operai, altri sotto le macerie / VIDEO - FOTO

FirenzeToday è in caricamento