rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Volley

Volley A1 femminile, la Savino Del Bene vuole riprendere la rincorsa

Riparte la caccia al terzo posto è l'occasione è il match che vedrà le biancoblù ospitare Cuneo

La Savino Del Bene Scandicci torna ad annusare l'aria del campionato italiano per ripartire. Già, perchè le ultime due esibizioni, in Coppa Italia prima ed in Champions League poi, si sono rivelate tutt'altro che fortunate. Nella fattispecie la squadra di Massimo Barbolini è stata sconfitta entrambe le volte per 3-2, nello scorso weekend da Milano e mercoledì scorso dall'Eczacibasi, anche se in quest'ultima occasione è ancora possibile rimediare.

Il focus dunque deve essere rivolto alla serie A1, con la sfida interna contro la Honda Olivero S.Bernardo Cuneo, con il chiaro intento di riprendere la corsa almeno al terzo posto. Non sarà facile in quanto le piemontesi vengono da un cambio di allenatore, essendo stato Massimo Bellano avvicendato da Stefano Micoli ed è possibile che questo possa dare una scossa all'ambiente. Non può essere altrimenti per una compagine a caccia di punti salvezza.

Si gioca domani alle ore 18 con le biancoblù che non potranno permettersi di rallentare il passo e che vorranno dare continuità agli ultimi due successi in campionato. 

Precedenti ed ex

Sono 11 le sfide complessive giocare con 7 vittorie di Scandicci e 4 di Cuneo.

Per quanto riguarda le atlete che hanno vestito entrambe le maglie va detto che c'è una ex biancoblù nel roster di Cuneo, si tratta di:

Beatrice Molinaro, centrale classe '95, che ha giocato in Toscana nella stagione 2019-2020.

Va ricordato che Stefano Micoli, attuale tecnico di Cuneo, ha fatto parte dello staff della Savino Del Bene Volley nella seconda metà dell'annata 2019-2020.

Anche nella formazione di coach Barbolini è presenta una sola ex Cuneo:

Bintu Diop, opposto classe 2002, vista nella passata stagione nelle fila della formazione piemontese.

La formazione avversaria

La Honda Olivero S.Bernardo Cuneo scenderà in campo con il 6+1 composto da Signorile al palleggio, Enweonwu come opposto, Hall e Sylves da centrali, con Stigrot e Kubik in banda e Ferrario come libero.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A1 femminile, la Savino Del Bene vuole riprendere la rincorsa

FirenzeToday è in caricamento