Domenica, 14 Luglio 2024
Calcio

Coppa Italia | Fiorentina-Cremonese 0-0, le pagelle: Dodô trascinatore, Barák e Ikoné inconcludenti

I giudizi sulla prestazione dei viola nel pari senza reti che ha sancito l'approdo in finale contro l'Inter il prossimo 24 maggio

Pur con un pareggio senza reti la Fiorentina ha compiuto la missione di qualificarsi alla finale di Coppa Italia eliminando la Cremonese dopo lo 0-2 dell'andata.

A differenza della gara col Lech Poznan in Conference, in cui partiva con un vantaggio di tre reti che era stato momentaneamente recuperato dagli avversari, contro i grigiorossi la squadra di Vincenzo Italiano è riuscita ad amministrare il vantaggio.

La nota positiva, specialmente in virtù delle 6 reti subite nelle ultime due uscite coincise con due sconfitte tra Lech Poznan e Monza, è che i viola sono riusciti a mantenere la porta inviolata.

Coppa Italia | Fiorentina-Cremonese 0-0: viola in finale!

I migliori Today

Dodô 6,5: Travolgente con le sue discese sulla destra, colpisce per lo spirito intraprendente e per la personalità con cui chiede il pallone. A più riprese esorta il Franchi a incitare la squadra esaltando il calore proveniente dagli spalti.

González: 6,5. Riproposto titolare con licenza di svariare su tutto il fronte offensivo, l'argentino, pur non trovando il gol, è uno dei più attivi nel cercare di servire i compagni. Sfiora la rete del vantaggio con un sinistro che termina di poco fuori.

Mandragora 6,5: Prezioso nelle due fasi. Ripulisce, imposta e quando può prova a rendersi pericoloso.

Milenkovic 6,5: Torna a guidare la difesa, lo fa con autorevolezza e concentrazione senza sbavature, senza per questo rinunciare alle consuete incursioni aeree nell'area avversaria. 

I peggiori Today

Barák 5,5: Prova opaca del ceco che non riesce quasi mai a rendersi pericoloso, né alla conclusione, né con suggerimenti per i compagni.

Ikoné 5,5: Vale lo stesso discorso di Barak. Non si accende praticamente mai, anzi spesso risulta fumoso nelle giocate.

Fiorentina-Cremonese 0-0: il tabellino

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano 6; Dodô 6,5, Milenkovic 6,5, Igor 6 (65' Ranieri 6), Biraghi 6; Mandragora 6,5, Castrovilli 6 (83' Amrabat sv); Ikonè 5,5 (65' Sottil 6), Barák 5,5, González 6,5 (90'+1 Kouamé sv); Cabral. A disp.: Cerofolini, Vannucchi, Jovic, Saponara, Terzic, Venuti, Martinez Quarta, Duncan, Bianco, Brekalo. All. Vincenzo Italiano 6

CREMONESE (4-2-3-1): Sarr 6; Sernicola 6, Ferrari 7, Lochoshvili 6,5, Quagliata 6,5 (68' Buonaiuto 5); Pickel 6, Meitè 5,5, Ghiglione 5,5 (46' Valeri), Galdames 5,5, Okereke 5,5 (56' Dessers 6,5); Afena-Gyan 6 (70' Castagnetti 6). A disp.: Carnesecchi, Saro, Vásquez, Ciofani, Bianchetti, Acella, Benassi, Basso Ricci. All. Davide Ballardini 6

Arbitro: Marinelli di Tivoli
Assistenti: Bresmes - Perrotti
IV: Guida
VAR: Mazzoleni
AVAR: Marini

Note - ammoniti Ghiglione (C), Dodô (F). Recupero: 1', 5' 
Spettatori: 31.131

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia | Fiorentina-Cremonese 0-0, le pagelle: Dodô trascinatore, Barák e Ikoné inconcludenti
FirenzeToday è in caricamento