rotate-mobile
Calcio

Fiorentina-Sassuolo: probabili formazioni e dove vederla in tv

Le ultime notizie dai due schieramenti in vista della gara della 34ª giornata di Serie A in programma allo Stadio Artemio Franchi domenica alle 20:45

Sfumato il primo obiettivo della stagione dopo l'eliminazione in semifinale di Coppa Italia patita per mano dell'Atalanta, la Fiorentina deve ora concentrarsi sulle due competizioni che le rimangono, Serie A e Conference League. Il prossimo impegno dei viola è quello in campionato, domenica 28 aprile alle 20:45 contro il Sassuolo.

Una partita dal discreto coefficiente di difficoltà, poiché al Franchi arriverà una squadra alla disperata ricerca di punti per conquistare una salvezza che oggi sembra molto complicata (i neroverdi al momento sono penultimi con 26 punti). Italiano e i suoi, ad ogni modo, non hanno troppo da pensare: se vogliono mantenere vive le speranze di una qualificazione alle coppe europee attraverso il campionato (dove hanno da recuperare la partita rinviata contro l'Atalanta del 17 marzo, sulla quale ancora aleggia mistero in merito alla data in cui si giocherà) devono assolutamente aspirare a centrare una vittoria, che farebbe anche bene al morale dopo la delusione di Bergamo.

La concorrenza è tanta, e la formazione gigliata, momentaneamente in nona posizione in classifica con 47 punti, sembra abbastanza in ritardo, anche per questo la via più meno impervia per entrare in Europa League appare quella di puntare alla vittoria della Conference League, dove ad attendere la Fiorentina c'è la semifinale contro i belgi del Club Brugge (andata 2 maggio al Franchi, ritorno l'8 maggio in Belgio).

Come arriva la Fiorentina

Le scelte di formazione di Vincenzo Italiano terranno inevitabilmente conto dell'imminente e importantissima gara di Conference di giovedì. Anche per questo nel 4-2-3-1 del tecnico viola dovrebbero trovare spazio diverse seconde linee. A difesa di Terracciano si va verso una retroguardia composta da Kayode, Milenkovic, Martínez Quarta e Parisi, con possibile riposo per Ranieri e Biraghi. Viste le condizioni non perfette di Bonaventura, a centrcampo non è da escludere l'impiego di López (o Castrovilli) in coppia con Duncan. Dovrebbe partire dalla panchina anche Nico González: sulla trequarti pronti Ikoné, Barák e Sottil. Nel ruolo di centravanti dovrebbe essere impiegato Kouame, consentendo a Belotti di riposare. 

Come arriva il Sassuolo

Per la trasferta di Firenze (dove si trovano in ritiro da giovedì) il tecnico dei neroverdi Davide Ballardini dovrà fare certamente a meno dello squalificato Laurienté e del lungodegente Berardi. Da valutare, invece, le condizioni di Pedersen e Castillejo, assenti nelle ultime uscite. Anche gli emiliani dovrebbero disporsi con il 4-2-3-1: davanti a Consigli, i quattro difensori dovrebbero essere Toljan, Erlic, Ferrari e Viti (in ballottaggio con Doig). In mediana la scelta potrebbe ricadere su Obiang e Racic, mentre sulla trequarti si va verso l'impiego di Defrel, Thorstvedt e Bajrami, con Pinamonti come terminale offensivo.

Fiorentina-Sassuolo: probabili formazioni

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Martínez Quarta, Parisi; López, Duncan; Ikoné, Barák, Sottil; Kouame. All. Italiano

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Viti; Obiang, Racic; Defrel, Thorstvedt, Bajrami; Pinamonti. All. Ballardini

Arbitro: Marcenaro di Genova
Assistenti: Garzelli – Moro
IV: Prontera
VAR: Serra
AVAR: Pairetto

Fiorentina-Sassuolo: dove vederla in tv e in streaming

Il match di Serie A tra Fiorentina e Sassuolo verrà trasmesso in streaming su Dazn e in tv su Zona Dazn (canale 214 Sky).
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina-Sassuolo: probabili formazioni e dove vederla in tv

FirenzeToday è in caricamento