rotate-mobile
WeekEnd

Dieci eventi da non perdere assolutamente a Firenze

Dalle mostre agli appuntamenti culinari, come la più grande schiacciata alla fiorentina, teatrali e non solo

Cosa fare questa fine settimana a Firenze tra teatro, cibo e mostre.

I 10 eventi da non perdere in città

Questa domenica torna la Domenica Metropolitana, sarà l'occasione - per i residenti della Città Metropolitana - di visitare gratuitamente i musei civici della città. Da non dimenticare le attività pensate ad hoc per l'occasione.

Cinque metri quadri di schiacciata alla fiorentina, la più grande mai realizzata. Un'enorme delizia da gustare e da vedere, sabato alle Murate di Firenze. La super torta sarà presentata ai partecipanti e poi offerta. Un evento unico da non perdere.

Museo dell'Opera del Duomo, Battistero e Santa Reparata a ingresso gratuito. L'ingresso sarà consentito tramite al biglietto speciale denominato “Giglio pass”, ritirabile presentando un documento di identità presso le casse dell’Opera di Santa Maria del Fiore. Anche in questo caso l'ingresso gratuito per i residenti a Firenze e nell'area metropolitana della città.

Dove mangiare questo fine settimana a Firenze

Dal 25 febbraio al 7 marzo 2022 a Signa il Circo Millennium con lo spettacolo "Italian Emotions", che vedrà le performance di numerosi artisti. Per l'occasione i lettori di FirenzeToday potranno usufruire di un'offerta speciale per acquistare i biglietti.

Il museo dell'Opera del Duomo ospita la mostra "Le tre pietà di Michelangelo. Non vi si pensa quanto sangue costa" ospitata. L'esposizione mette per la prima volta in dialogo le tre pietà michelangiolesche: la pietà Vaticana, la pietà Bandini e la pietà Rondanini.

Continuano gli incontri alla scoperta della cultura ebraica e dei suoi luoghi di culto. Domenica in programma una giornata dedicata alla storia della Sinagoga e della ritualità ebraica. Questi incontri alla scoperta della cultura ebraica hanno riscosso un enorme successo, per questo motivo per tutto il mese di marzo continueranno le visite guidate.

Il regista e performer greco porta in scena, al teatro della Pergola, Elenit un imprevedibile e sorprendente varietà comico e surreale. Opera d'insieme per dieci creature e una turbina eolica, Elenit è una commedia tragica con personaggi realizzati meticolosamente, reali in modo commovente, ma sfacciatamente immaginari. Attraverso di loro si aprono nuove frontiere, che sono allo stesso tempo gioiose e struggenti, grottesche e commoventi, spaventose e assurde. Il corpo è il mezzo attraverso il quale Laskaridis fa vivere un universo scenico senza passato né futuro, un sistema monumentale interessato solo all'urgenza del momento, in cui, come recita il sottotitolo, “le cose che sappiamo di sapere sono ormai alle spalle”.

San Donato in Collina è conosciuto con il nome del Paese delle frittelle per un motivo: la sagra delle frittelle di riso. Quest'anno sarà possibile gustare il famoso dolce di riso anche su prenotazione.

Al teatro Instabile Chapiteau questa domenica appuntamento con “Shock ‘em al”. Questo è il primo appuntamento in calendario nel mese di marzo de “La forza di attrazione”, la rassegna di circo contemporaneo curata da Cirk Fantastik! e Instabile Chapiteau che si tiene nell'omonimo teatro mobile ubicato in riva all’Arno nella zona di Varlungo, alla periferia sud della città. “Shock ‘em al”, che già a partire dal titolo promette di sorprendere e stupire, si svolge domenica 6 alle ore 16:30 ed è proposto dalla compagnia La Sbrindola.

Questa domenica torna l'appuntamento con la fiera in viale Europa, saranno presenti stand con prodotti per la casa, abbigliamento, calzature, biancheria, bigiotteria, prodotti enogastronomici tipici, i brigidini di Lamporecchio, la porchetta e molto altro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dieci eventi da non perdere assolutamente a Firenze

FirenzeToday è in caricamento