rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
WeekEnd

Cosa fare questo weekend a Firenze

Gli appuntamenti da non perdere in città

Musei gratis, fiere, mercati, sagre e tanto altro animeranno questo weekend Firenze. Di seguito la selezione degli appuntamenti da non perdere in città e provincia. 

Domenica Metropolitana

Per la Domenica Metropolitana di marzo 2024 tutti i residenti della Città Metropolitana di Firenze avranno la possibilità di visitare gratuitamente i Musei Civici Fiorentini e Palazzo Medici Riccardi, nonché di prendere parte alle numerose visite e attività in programma, sviluppate dal Comune di Firenze, dalla Città Metropolitana di Firenze e da MUS.E con il supporto di Giotto, love brand di F.I.L.A. Fabbrica Italiana Lapis ed Affini. Qui tutte le info. 

Eccellenze di Toscana 2024

Sabato 2 e domenica 3 marzo, alla Stazione Leopolda, si terrà la 22ma edizione di “Eccellenza di Toscana”, degustazione dei migliori vini del Granducato. Saranno presenti oltre 150 produttori di vino e olio e birra per oltre 800 etichette. Qui tutte le info. 

Fiera Quaresimale alle Cascine

Anche quest’anno a Firenze l’avvicinarsi della Pasqua sarà scandito dalle Fiere Quaresimali, i mercati straordinari realizzati al Parco delle Cascine nelle quattro domeniche precedenti la domenica di Resurrezione. Ogni volta saranno presenti oltre 200 banchi dislocati lungo viale Lincoln e piazza Kennedy. Un “serpentone” colorato di quasi un chilometro e mezzo, pronto a conquistare il pubblico a suon di ultime novità e offerte speciali. Qui tutte le info. 

Tornano le visite speciali "Scopri Santa Croce"

Torna, con una nuova tappa che comprende venti visite speciali, il progetto Scopri Santa Croce, pensato per far conoscere, prima di tutto ai fiorentini, storie e segreti del complesso monumentale, rafforzando un legame identitario profondo con la comunità locale. Il progetto, che è promosso dall’Opera di Santa Croce con la Fondazione CR Firenze, è partito nell’ottobre 2022 e ha visto ad oggi un’ampia partecipazione. Qui tutte le info. 

Capodanno cinese 2024 a Prato

Buon anno del drago da Prato. Un anno che inizia nel segno dell’integrazione, per la dinamica città toscana capitale del tessile, giovane e multietnica, che si prepara ai festeggiamenti del Capodanno cinese in programma nel mese di febbraio e la cui sfilata si svolge sabato 2 e domenica 3 marzo. L’evento, ogni anno imperdibile, coinvolge la comunità pratese e quella cinese e attira migliaia di turisti per il colorato corteo e la grande festa in centro storico. Qui tutte le info. 

Mostra immersiva su Van Gogh

Vincent van Gogh torna alla Cattedrale dell’Immagine di Firenze e lo fa con una mostra completamente rinnovata a dieci anni dalla prima esperienza immersiva dedicata al pittore olandese: Inside Van Gogh. Alcuni tra i più celebri dipinti di Vincent van Gogh daranno nuova vita alle magnifiche architetture della chiesa sconsacrata di Santo Stefano al Ponte, nel cuore di Firenze. Qui tutte le info. 

Festa del cane "bastardino" a Empoli

Dal più piccolo al più grande, dal più simpatico al più viziato, dal più coraggioso al più tranquillo: tante le categorie in cui mettersi in gioco, in sfilata, sabato 2 marzo 2024 a Empoli. Torna a grande richiesta e con tanto amore la Festa del cane bastardino, alla 42esima edizione, organizzata dall'associazione Arca, gestore del canile municipale, e patrocinata dal Comune di Empoli. Un evento che si rinnova per tendere una mano ai Fido più fragili e più sfortunati che sono ospiti del canile. Qui tutte le info. 

Il grande Wrestling al Tuscany Hall

Dopo un anno di battaglie e sfide, trasmesse su YouTube dalla promotion SIW - Superior Italian Wrestling, è tempo di resa dei conti e così è per la kermesse al Tuscany Hall di Firenze, che per l’occasione sta per registrare il sold out, sono già stati annunciati alcuni tra i più attesi match nella storia del wrestling italiano. Qui tutte le info. 

Collezionisti in piazza

Torna a Scarperia Collezionisti in Piazza, la borsa scambio che si svolge nel centro storico. Il programma di collezionisti in Piazza prevede l’allestimento di decine di bancarelle in cui si possono trovare oggetti d’antiquariato, rigatteria, collezionismo, numismatica e filatelia. Nel corso del mercatino, esperti del settore e semplici appassionati potranno incontrarsi per dar vita a fruttuosi scambi. Qui tutte le info. 

"Aprilante", mercatino d'artigianato

Domenica 3 marzo 2024 , torna Aprilante presso uno dei paesi più da cartolina e scenografici della toscana, Panzano in Chianti. Un occasione imperdibile per visitare un mercatino dell'ingegno, con le migliori opere create da artigiani e non, mediante idee più disparate e fantasiose. Ci sarà anche modo di trovare tanti oggetti dagli espositori che metteranno in mostra dei veri banchi, da svuota soffitta. Qui tutte le info. 

Appuntamento con le sagre

Sagra del fritto

Parte da questo weekend, a Compiobbi, la tanto amata sagra del fritto. Nel menù della sagra, preparato da abili cuochi, troverete tante specialità locali, tra le quali spiccano ovviamente le fritture di ogni tipo. Qui tutte le info. 

Sagra del cinghiale e del tortello

Torna a Scarperia la sagra del cinghiale e del tortello. Sarà un'ottima occasione per gustare le specialità della cucina tipica del Mugello. La sagra si svolge in ambiente coperto e riscaldato. Qui tutte le info. 

Festa del cinghiale e del tortello

Torna a Vicchio la nuova edizione della Festa del Cinghiale e del Tortello. L'evento si svolge presso il Lago Viola. Si tratta di una festa nel segno dei piatti tipici mugellani: oltre ai classici tortelli di patate, si potranno gustare altre specialità come i tagliolini fatti in casa, antipasti, primi piatti di cinghiale e porcini. Qui tutte le info. 

Festa del cinghiale a Fiesole

Prende vita la 2ª Edizione della Festa del Cinghiale a Fiesole. Viene proposto un saporito menù alla carta una cucina tipica toscana che ha come protagonista il cinghiale. Qui tutte le info. 

Sagra delle frittelle

La tradizionale sagra delle frittelle torna a San Donato in Collina. Le squisite frittelle vengono preparate sul momento alla maniera tradizionale, con arance, latte, riso, zucchero e a scelta anche uvetta. Si potranno accompagnare con l'ottimo vin santo prodotto da un'azienda agricola locale. Qui tutte le info. 

Festa delle frittelle

A Pontassieve vi aspetta anche quest'anno l'immancabile appuntamento con la festa delle frittelle. L'occasione è quella di gustare ottime frittelle di riso preparate dal sul momento. Calde, dolci, morbide dal sapore inconfondibile, le frittelle sono fra le eccellenze della cultura gastronomica toscana. Qui tutte le info. 

Sagra delle frittelle a Bagno a Ripoli

Dal 24 febbraio al 24 marzo a Bagno a Ripoli si terrà la sagra delle frittelle. Da oltre 40 anni, tutti i sabati e le domeniche, la cittadina alle porte di Firenze propone questo irresistibile prodotto locale. Qui tutte le info. 

Concerti e teatro

Renato Zero in concerto

Renato Zero non riesce a stare lontano dal suo affezionato pubblico e si prepara a riabbracciare i fan con i Concerti Evento, una serie di imperdibili live prodotti da Tattica che, a partire da questo weekend, lo vedranno protagonista nel palasport di Firenze. Qui tutte le info. 

Serenissima duchessa Eleonora di Toledo

Dopo il successo riscosso lo scorso anno, venerdì 23 febbraio alle 19 e venerdì 22 marzo torna nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio l’evento di living history dedicato alla figura di Eleonora di Toledo, che ha debuttato in occasione delle celebrazioni per il cinquecentenario della nascita della duchessa (1522-2022). Serenissima duchessa Eleonora di Toledo. Ovvero dell'amore et del comando, è il titolo dell’appuntamento a cura di MUS.E con il coordinamento scientifico di Valentina Zucchi, la regia di Alberto Galligani e sulla scena Ilaria Guccerelli, Giaele Monaci (nei panni di Eleonora) e  Tommaso Palazzini oltre allo stesso Galligani. Qui tutte le info. 

Maurizio Lombardi al Teatro di Fiesole con "L’intelligenza artificiale è uomo o donna?"

L’intelligenza artificiale è uomo o donna, genere fluido o un nuovo genere a sé stante? “Ho visto cose” è lo spettacolo teatrale che Maurizio Lombardi presenta in prima nazionale al Teatro di Fiesole. Un one-man show in cui l’autore, regista e attore fiorentino ci porterà – con le musiche dal vivo di Giuseppe Scarpato - in un viaggio che unisce l’AI al mito, passando per i classici fino all’oggi, a quella quotidianità tutt’altro che semplice e sempre più incasinata che lascia pochi spazi alla bellezza della poesia. Qui tutte le info. 

Uccio De Santis, il comico pugliese al Tuscany Hall di Firenze con il nuovo esilarante show

I saldi, la spesa al centro commerciale, la lotta tra moglie e marito per avere un po’ di spazio nell’armadio, sperando di non trovare qualcuno nascosto dentro. Due ore di divertimento assoluto per “Non so che fare prima”, il nuovo spettacolo con cui Uccio De Santis approda venerdì primo marzo al Tuscany Hall di Firenze. Scritto da Uccio e Antonio De Santis, “Non so che fare prima” intreccia monologhi di vita vissuta, sketch di coppia e cenni storici sulla barzelletta che risalgono addirittura al ‘700 con il nostro banditore, l’antenato naturale del moderno conduttore. Qui tutte le info. 

Dario Ballantini al Teatro di Rifredi con "Lo spettacolo di Ballantini"

Dal 1° al 3 marzo Dario Ballantini porta al Teatro di Rifredi dieci cavalli di battaglia, legati soprattutto al mondo della musica, che hanno fatto la sua carriera artistica: è Lo spettacolo di Ballantini – Conseguenze di 40 anni nei panni di altri. Farà sfilare artisti come Gino Paoli, Ray Charles, Vasco Rossi, Paolo Conte, Gianni Morandi, Zucchero, nonché l’indimenticabile Valentino, icona comica dell’artista. Qui tutte le info. 

*In caso di maltempo si consiglia di controllare i siti ufficiali o le pagine social degli eventi 

Cibo - dove mangiare e bere a Firenze

Che tempo farà a Firenze nei prossimi giorni

Tutti i concerti dei cantanti di Sanremo 2024 a Firenze

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare questo weekend a Firenze

FirenzeToday è in caricamento