rotate-mobile
Cronaca Statuto / Piazza Pietro Leopoldo

Statuto: aggredito senza motivo da uno sconosciuto ai giardinetti, indaga la polizia

Vittima un 36enne, colpito al collo con delle forbicine

Un uomo di 36 anni è stato aggredito, senza apparente motivo, mentre si trovava in compagnia di amici ai giardinetti dietro il supermercato di piazza Leopoldo, in zona Statuto. L'aggressore, descritto come un cittadino nordafricano, gli si è scagliato addosso con un paio di forbicine, o forse un coltellino e lo ha attinto più volte al collo, sotto lo sguardo terrorizzato degli amici.

Fortunatamente, il 36enne ha riportato soltanto qualche graffio e taglietto superficiale, medicato dai sanitari del 118. Sull'accaduto indaga la polizia, intervenuta ai giardinetti, con le volanti, ieri intorno alle 13. Secondo una prima ricostruzione, l'ignoto aggressore sarebbe piombato sul gruppetto dopo essere uscito dal supermercato nella piazza.

A notarlo, un addetto alla sicurezza che lo avrebbe osservato uscire dal supermarket con una lattina di birra in una mano – regolarmente pagata - e una piccola lama nell'altra. Al vaglio degli agenti le telecamere di sorveglianza dell'area: potrebbero svelare l'identità dell'aggressore.    

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Statuto: aggredito senza motivo da uno sconosciuto ai giardinetti, indaga la polizia

FirenzeToday è in caricamento