rotate-mobile
Cronaca

Covid: sospesi altri 18 sanitari no vax

I non vaccinati 'stoppati' dall'Asl Toscana centro salgono a 190. Revoche a quota 67

Altri 18 sanitari 'no vax' stoppati dall'Asl Toscana centro. Le nuove delibere di sospensione sono state firmate, si spiega dall'azienda sanitaria, per inadempimento dell'obbligo vaccinale e riguardano: nove infermieri, tre ostetriche, due tecnici di radiologia, un tecnico di laboratorio, due fisioterapisti ed un educatore professionale.

Covid, Giani: "Contagi risalgono, studiare restrizioni per no vax"

Con i nuovi provvedimenti, in vigore da domani, sono 190 i lavoratori effettivamente sospesi a fronte di 257 delibere totali: sono 67, infatti, i lavoratori a cui è stato revocato il provvedimento per aver completato il ciclo vaccinale o per essere stati esonerati dal medico di medicina generale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid: sospesi altri 18 sanitari no vax

FirenzeToday è in caricamento