rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Calcio

Fiorentina-Genoa, le pagelle: Biraghi cecchino, Bonaventura segna e ispira

Tutti positivi i giudizi sulla prestazione dei viola nel posticipo contro i grifoni: pioggia di gol e porta inviolata. Protagonista il capitano con due reti su calcio di punizione

Vittoria con punteggio tennistico per la Fiorentina che ha demolito il malcapitato Genoa 6-0 al Franchi. Gara mai in discussione al Franchi, col primo tempo chiuso sul parziale di 3-0 per i viola dopo i gol di Odriozola, Bonaventura e Biraghi, con Vlahovic che aveva fallito un penalty sullo 0-0. 

Il serbo ha poi colpito nella ripresa, prima della seconda fucilata direttamente da calcio piazzato del capitano e Torreira ha chiuso i giochi, trovando gloria personale dopo una prestazione senza sbavature.

Può sorridere Italiano che già a Napoli aveva visto la reazione della squadra dopo la brutta sconfitta in trasferta col Torino, e che ha avuto conferme importanti sul piano del gioco e dei nervi. Va poi sottolineato il dato della porta finalmente inviolata dopo quattro gare tra campionato e coppa in cui i gigliati avevano incassato ben 9 reti.

I migliori Today

Biraghi 8: Il suo sinistro in questo momento è magico. Chiedere a Sirigu, costretto a raccogliere due volte il pallone dal fondo della rete dopo le magistrali punizioni calciate dal capitano, un vero mix di potenza e precisione.

Bonaventura 7,5: Ripreso da Italiano per qualche errore in appoggio, scarica rabbiosamente in rete il 2-0 e poi offre a Vlahovic un perfetto assist per il poker. Le azioni più pericolose dei viola nascono quasi sempre da sue intuizioni.

Vlahovic 7: Un eccesso di sicurezza in se stesso gli costa il primo rigore fallito tra i professionisti ma è bravo a non perdersi d'animo e a farsi trovare pronto al momento di colpire. Pregevolissimo il pallonetto con cui aggancia Immobile in vetta alla classifica marcatori con 17 centri.

Torreira 7,5: Dal suo arrivo il livello della mediana viola è cresciuto tantissimo perché può contare su un calciatore con intelligenza tattica e temperamento, all'occorrenza anche in grado di far male come ha mostrato in occasione del 6-0.

Odriozola 7: Apre le marcature dell'incontro mostrandosi reattivo nel raccogliere una respinta di Sirigu sul tiro di Vlahovic, ma più in generale offre una prestazione generosa fatta di tanta corsa e cross.

Saponara 7: Prestazione brillante la sua. Si procura il rigore poi fallito da Vlahovic e in più di un'occasione va vicino alla gioia personale con un paio di ocnclusioni insidiose.

Fiorentina-Genoa 6-0: pagelle e tabellino

FIORENTINA(4-3-3): Terracciano 6; Odriozola 7, Milenkovic 6,5, Igor 6,5, Biraghi 8 (70' Terzic sv); Bonaventura 7,5, Torreira 7,5 (80' Pulgar sv), Maleh 6,5; Saponara 7 (70' Ikoné sv), Vlahovic 7, Gonzalez 6,5 (70' Callejón). A disp.: Dragowski, Castrovilli, Piatek, Venuti, Duncan, Sottil, Nastasic, Kokorin. All. Italiano 7.

GENOA (4-3-1-2): Sirigu 6; Hefti 4,5, Østigard 4,5, Vanheusden 4,5, Calafiori 5 (46' Bani 4,5); Sturaro 5 (46' Melegoni 5), Badelj 5, Galdames 5; Portanova 5 (46' Ekuban 5); Destro 5 (80' Buksa sv), Yeboah 5 (68' Caicedo 5,5). A disp.: Marchetti, Andrenacci, Masiello, Pandev, Cambiaso. All: Konko-Murgita 4,5.

Arbitro: Maresca di Napoli
Assistenti: Mokhtar – Miele D.
IV: Di Martino
VAR: Chiffi
AVAR: Meli

Marcatori: 15' Odriozola (F), 33' Bonaventura (F), 42', 69' Biraghi (F) 51' Vlahovic (F), 77' Torreira (F)
Note - ammoniti Calafiori, Vanheusden (G). Vlahovic (F) sbaglia un calcio di rigore al 12'. Recupero: 2' pt, -' st. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina-Genoa, le pagelle: Biraghi cecchino, Bonaventura segna e ispira

FirenzeToday è in caricamento