Immigrato spenna piccioni a Porta al Prato, Salvini: "A casa" / VIDEO

L'episodio si è verificato davanti alla stazione Leopolda

 

L'episodio di martedì a Porta al Prato, quando un 33enne del Togo ha decapitato alcuni piccioni gettandoli poi contro le auto in transito, è stato riportato anche dal leader della Lega Matteo Salvini che sul suo profilo ha postato un video in cui si vede la dinamica dell'accaduto. Non manca anche un commento: "Ultime ore di lavoro per il governo, ce la stiamo mettendo tutta! Intanto la cronaca ci riporta alla dura realtà, con un immigrato che SPENNA I PICCIONI in pieno giorno e in mezzo alla strada... A casa!!!"

Potrebbe Interessarti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento