Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Salvini sull'aggressione a Pontassieve: "Atto da criminale"

Controlli della polizia su cinque ragazzi

 

Nel pomeriggio Matteo Salvini è arrivato a Borgo San Lorenzo - il leader della Lega è in tour in Mugello per sostenere la candidata di centrodestra Susanna Ceccardi - tornando sull'episodio avvenuto in mattinata a Pontassieve dove una cittadina congolese l'ha strattonato, maledicendolo, durante un evento pubblico. 

"Non mi lamento, ho le spalle larghe. Vado avanti. Però quando una signora, arrivata dall'altra parte del mondo e ospitata a Pontassieve, una mattina incontra uno con cui non è d'accordo, gli mette le mani addosso e gli strappa camicia e rosario, non fa un atto politico ma un atto da criminale".

Inoltre la digos avrebbe bloccato un gruppetto di ragazzi trovati in possesso di uova che si ipotizza volessero lanciare contro gli esponenti leghisti una volta sul palco. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento