Cavolo strascicato

  • Categoria

    Secondo
  • Difficoltà

    Facile
  • Tempo

    Circa 40 minuti
  • Dosi

    Per quattro persone

Un piatto povero ma molto gustoso

Preparazione

In una casseruola con il coperchio mettere un fondo d'olio d'oliva con due spicchi d'aglio sbucciati. Soffriggere leggermente e poi inserire il cavolo precedentemente lavato e tagliato a cimette, aggiungere i pelati (che andranno leggermente schiacciati), il concentrato e un bicchiere d'acqua. Se in casa si hanno dei pomodorini freschi si possono aggiungere. Mettere il sale, un po' di pepe e chi vuole anche una punta di peperoncino.

Tappare con il coperchio e lasciare cuocere a fuoco lento per circa 30 minuti. Controllare di tanto in tanto per capire se aggiungere altra acqua.

Chi vuole, per creare una salsa più densa, può infarinare leggermente il cavolo prima di inserirlo nella casseruola. Per chi volesse stemperare il sapore del cavolo può mettere un goccio di aceto.

Varianti

Per una ricetta più golosa si possono inserire due salsicce (intere o a pezzi) da fari cuocere insieme al cavolo.

Si possono aggiungere anche olive nere o taggiasche.

Torna su
FirenzeToday è in caricamento