rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Centro Storico / Via degli Strozzi

Putiferio in Via Strozzi, ragazza perseguitata sull'autobus da un trio: gente esasperata

La giovane ha subito un tentativo di borseggio poi è stata palpeggiata. La polizia è intervenuta rapidamente per evitare che la situazione degenerasse

E' stata trovata in strada in lacrime da una pattuglia della polizia a cui ha raccontato di quel trio che la seguiva ovunque: spingendola per tentare di derubarla. E che era arrivato persino a palpeggiarla. Una scena cruda a cui si sono però ribellati anche alcuni passanti che hanno cominciato a inveire contro tre cittadini romeni, di 60, 46 e 41 anni, che avevano assillato la giovane fino a pochi momenti prima. 

Ieri pomeriggio tutto è partito da Bellariva quando il trio ha intercettato la ragazza alla pensilina dell'autobus. Saliti a bordo del mezzo hanno cominciato a diventare molesti. Spintonandola fino a metterla in un angolo. La ragazza, messa alle strette, ha quindi preferito scendere dall'autobus numero 14 e salire sul 2. Il trio però non si è arreso. Le ha continuato a dare la caccia, seguitando a pressarla dentro l'autobus che percorreva il centro cittadino. 

La situazione ha cominciato a scaldarsi, la giovane ha cominciato a gridare, fino a quando la 22enne – dopo aver constatato che le volevano rubare il portafogli dalla borsa - ha deciso di cercare la libertà in strada. Mentre scendeva in Via Strozzi, uno dei tre l'ha anche palpeggiata.

La giovane, esasperata, ha chiesto aiuto a una volante della polizia di passaggio. I tre, bloccati dagli agenti, hanno iniziato a gridare, dicendo che non avevano fatto nulla e che la polizia voleva picchiarli perché erano stranieri. Intanto alcuni passeggeri e cittadini hanno formato un capannello, inferocito, contro il trio. Grida, insulti e urla all'indirizzo dei tre. Attimi incandescenti che hanno costretto gli operatori ad accelerare le procedure e portarli velocemente in questura. 

Due di tre soggetti portati in Via Zara, pregiudicati per furto, sono stati portati a Sollicciano con l'accusa di tentato furto. Il terzo è stato denunciato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Putiferio in Via Strozzi, ragazza perseguitata sull'autobus da un trio: gente esasperata

FirenzeToday è in caricamento