Novoli, rivoluzione viabilità: cambiano anche le corse dell'Ataf

Cambiamenti alla circolazione nella zona

Il nuovo percorso della linea 16

In arrivo importanti novità per la viabilità e trasporto pubblico nella zona di via Maragliano-San Jacopino. 

Da domani, sabato 11 maggio, ci saranno alcune modifiche della viabilità in via Maragliano funzionali anche al nuovo percorso della linea 16.

La 16 è stata istituita con l’avvio della T2 Vespucci a servizio del quartiere e come collegamento con le linee tranviarie, da domani cambia percorso.

Linea 2: come cambia il percorso dei bus Ataf

La modifica, studiata dagli uffici della mobilità di concerto con Ataf, punta a offrire un servizio più funzionale in termini di collegamento e di interscambio con la tramvia dando una risposta alle richieste dei residenti di San Jacopino-via Maragliano.

Il nuovo itinerario collega infatti molte zone del quartiere con San Jacopino, San Donato (Centro commerciale e Università) e con le fermate delle due linee tranviarie (per la T2 Vespucci l’interscambio sarà a Ponte all’Asse e Liceo Leonardo Da Vinci, per la T1 Leonardo Leopoldo e Pisacane) in modo più funzionale e comodo.

Inoltre sono state scelte viabilità non utilizzate per la circolazione di scorrimento e ridotti al minimo gli attraversamenti delle linee tranviarie in modo da garantire una maggiore regolarità del servizio.

L'assessore alla mobilità, Stefano Giorgetti, ha anticipato che dal 19 maggio la linea 68 che collega i borghi di Peretola, Quaracchi e Brozzi alla T2 Vespucci effettuerà servizio anche sabato e domenica, rispetto all’attuale in funzione solo nei giorni feriali.

La nuova viabilità in via Maragliano

In dettaglio via Maragliano viene restituita alla viabilità di quartiere diventando per tratti a doppio senso (da via Doni a via Fontana e da via Tozzetti a piazza San Jacopino) e per tratti a senso unico (da via Tozzetti a via Fontana verso via Fontana) mentre il tratto finale, quello da via Doni a viale Redi, diventerà a senso unico verso Ponte San Donato.

Quest’ultima variazione è legata alle modifiche dell’intersezione tra viale Redi-via Maragliano-via di Novoli e sarà istituita non appena terminati i lavori relativi al nuovo impianto semaforico che inizieranno la prossima settimana. 

La nuova organizzazione dell’incrocio invece prevede il via libera senza semaforo per i veicoli che da via di Novoli sono diretti verso piazza Puccini (anche grazie alla già avvenuta eliminazione della fermata dei bus e allo spostamento dell’attraversamento pedonale) con conseguente snellimento della circolazione.

Gli altri veicoli potranno continuare a imboccare viale Redi verso il centro. Chi arriva da via Maragliano avrà tre opzioni: svoltare a destra in viale Redi verso il centro, proseguire verso la rotatoria di via di Novoli, svoltare a sinistra in viale Redi verso piazza Puccini con possibilità anche di riprendere la viabilità di quartiere. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Isolotto: il portellone si apre e la bara finisce in strada

  • Terremoto Firenze: la terra trema in città

  • Terremoto: la terra trema nel Fiorentino

  • Maltempo: rischio nevicate in città

  • Terremoto Firenze: danni in Mugello, oltre 200 cittadini fuori casa

  • Terremoto in Mugello, al lavoro per identificare la faglia: "Sciame sismico prosegue"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento