menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Variante di Vallina, ok ai due nuovi ponti sull'Arno

Saranno realizzati, venendo dal Valdarno, poco prima dell'ingresso a Firenze, tra Quintole e Vallina

Il consiglio di amministrazione dell’Anas ha approvato il progetto definitivo della 'variante di Vallina', lungo la statale 67 “Tosco Romagnola”, in provincia di Firenze. Il costo della realizzazione sarà di 55 milioni di euro.

Il progetto, che riguarda un tratto di 1.200 metri, prevede il collegamento tra la provinciale 34 e la statale 67 con due nuovi ponti sull' Arno, di 280 e 220 metri, che collegheranno attraverso il fiume i comuni di Bagno a Ripoli (località Vallina) e  Fiesole (località Quintole), ed una rotonda in località Grignano.

“Il nuovo assetto viario consentirà al traffico proveniente da Firenze di evitare parte del centro abitato di Vallina, transitando sul lato opposto dell'Arno, in località Grignano, per poi ricongiungersi al tracciato all’altezza dell'area industriale”, spiegano da Anas.

Il concorso per la progettazione dei ponti fu bandito nel 2005 da Anas, che ora procederà allo “sviluppo della progettazione esecutiva e all’appalto dell’opera”.

“Il 'bypass' di Vallina, il cosiddetto 'doppio ponte sull'Arno', è un grande passo avanti – commenta il sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini -. Sarà un'opera fondamentale per tutta la Valdisieve e per il Valdarno, per tutti coloro che da queste strade ogni giorno ci passano, in auto, da e verso Firenze”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Oroscopo Paolo Fox oggi 18 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Test antigenici a campione nelle scuole superiori

  • Cronaca

    Coronavirus: a Firenze 36 nuovi casi e 8 decessi

  • mobilità

    Bagno a Ripoli: nasce la pista ciclabile “Gino Bartali”

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Volterra sarà la Città toscana della cultura 2022

  • Psicologia: nel cuore della mente

    Pandemia e personalità dei giovani

Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento