Barberino Tavarnelle: spara con un fucile ad aria compressa sulle persone, denunciato 18enne

Almeno tre persone colpite dal giovane, che si appostava dalla finestra di casa

Appostato sulla finestra di casa, sparava con un fucile ad aria compressa sulle persone. Almeno tre quelle colpite. L'ultima, due giorni fa, 18 agosto, una donna che ha denunciato l'episodio ai carabinieri.

I fatti sono successi a Barberino Tavarnelle. A seguito della denuncia della donna, residente della zona, colpita mentre attraversava la locale piazza della Repubblica, i carabinieri ieri hanno individuato il responsabile: un 18enne del posto.

I militari hanno quindi accertato che altre due persone erano rimaste vittime della condotta del 18enne. Hanno sequestrato l’arma (un fucile ad aria compressa appunto) e due sacchi di munizioni da 'soft-air'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 18enne è stato denunciato per lesioni e getto pericoloso di cose. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il giovane sparava sui passanti di piazza della Repubblica "volontariamente, per divertimento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio in centro: scooter in fiamme / FOTO 

  • Baby K a pranzo al circolo: "Adora la cucina toscana" / FOTO

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 settembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Cosa fare nel fine settimana a Firenze

  • Coronavirus: gita in Sicilia, focolaio nel Chianti

  • Crisi Coronavirus: chiude lo storico Gran Caffè San Marco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento