rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Cronaca Firenzuola

Escursionista in difficoltà: il soccorso alpino interviene nell'Alto Mugello

I tecnici della Stazione Monte Falterona hanno raggiunto il luogo dove si trovava il gruppo e ha recuperato la donna

Il Soccorso Alpino e Speleologico della Toscana è dovuto intervenire in Alto Mugello per soccorrere un'escursionista in difficoltà. I tecnici hanno ricevuto la chiamata verso le 14 da un gruppo del CAI del Valdarno che stava facendo la traversata a piedi da Badia di Moscheta (Firenzuola, FI) fino a Palazzuolo sul Senio (FI).  L'escursionista in questione, 58enne, ha iniziato ad avvertire dolori causati da crampi che le impedivano di proseguire la camminata, all'altezza di Camaggio.

I tecnici della Stazione Monte Falterona hanno raggiunto il luogo dove si trovava il gruppo, che ha provveduto nel mentre a inviare le proprie coordinate, e ha recuperato la donna. La squadra, dotata di un infermiere del Soccorso Alpino, ha potuto fare un primo check delle condizioni dell'infortunata che è stata in seguito accompagnata a Palazzuolo poiché non riportava traumi al momento del recupero.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escursionista in difficoltà: il soccorso alpino interviene nell'Alto Mugello

FirenzeToday è in caricamento