Rifredi: tremenda lite in strada tra coniugi

La moglie denuncia il marito per maltrattamenti in famiglia

Sono intervenuti per sedare un litigio tra coniugi in strada che alla fine si è concluso con la moglie che ha sporto denuncia per maltrattamenti nei confronti del marito.  È successo ieri sera gli agenti della polizia amministrativa stavano passando in zona Rifredi quando hanno sentito le urla di una donna che chiedeva aiuto. Gli agenti si sono fermati e hanno notato una coppia di coniugi che stava litigando: lui sembrava in stato di ebbrezza, lei impaurita.  Entrambi sono stati accompagnati negli uffici della Polizia Municipale e qui la donna ha presentato denuncia per molestie in famiglia. Secondo il suo racconto, il marito aveva avuto reazioni violente perchè non accettava la separazione. Per questo l'uomo è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia ed ubriachezza molestia. La donna è stata accompagnata a casa della figlia dove è rimasta fino stamani mattina quando gli agenti l’hanno accompagnata a casa per prendere alcuni effetti personali per poter trascorrere i prossimi giorni a casa della figlia.
 

Tremenda lite con i vicini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: Giani preme per anticipare il ritorno in zona arancione (e gialla)

  • Natale: 6 libri ambientati a Firenze da mettere sotto l'albero

  • Coronavirus: nuova ordinanza in Toscana  

  • Coronavirus, Giani: "Toscana arancione da domenica"

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 3 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Ex Panificio Militare: i lavori per la nuova Esselunga slittano ancora

Torna su
FirenzeToday è in caricamento