rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Il pm, l'amante e il marito arrestato: ecco il caso che fa discutere Firenze

Incursione de "Le Iene": la Procura di Genova indaga, il Ministero della Giustizia vuol vederci chiaro

C'è una vicenda che sta facendo discutere Firenze. Un magistrato avrebbe chiesto gli arresti domiciliari per l'ex marito della donna che aveva iniziato a frequentare. Tutto era iniziato dalla denuncia della donna all'ex marito per alcune discussioni e minacce, finita nelle mani del pm, che avrebbe prima chiesto l'archiviazione, poi indagato ulteriormente su richiesta del Gip. Lì avrebbe conosciuto meglio la donna e iniziato a frequentarla. E' l'incredibile storia balzata alle cronache della stampa fiorentina, sulla base di ipotesi di reato che sta adesso valutando la procura della Repubblica di Genova, che ha raccontato l'inchiesta in corso grazie ad un'incursione della trasmissione Le Iene, che andrà in onda alla ripresa del programma.

Il pm coinvolto, secondo quanto emerso, sarebbe Vincenzo Ferrigno, che adesso rischia il trasferimento d'ufficio. Sul caso ora vuole vederci chiaro anche il Ministero della Giustizia, che potrebbe inviare a Firenze gli ispettori. Nell'esposto contro il magistrato fiorentino, fascicolo trasferito per competenza alla procura di Genova, l'ex marito della donna avrebbe inviato alcune foto scattate da un investigatore privato in cui sarebbe ritratta la moglie entrare in più occasioni nella casa del pm. Intanto, sempre come sottolinea la stampa locale, all'udienza preliminare il gip, su richiesta di un altro pm, ha disposto il rinvio a giudizio dell'ex marito.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pm, l'amante e il marito arrestato: ecco il caso che fa discutere Firenze

FirenzeToday è in caricamento