Cronaca

Piazza Dalmazia: taccheggiatore positivo al Covid morde vigilantes 

Portato in carcere nella sezione Covid

Ieri un cittadino marocchino ha tentato un furto all’interno del negozio Oviesse di piazza Dalmazia. Il giovane, 23 anni, è stato fermato dopo aver oltrepassato le casse senza pagare capi di abbigliamento per oltre 400 euro. 

Il 23enne ha tentato di allontanarsi, minacciando anche due vigilantes con una spillatrice e mordendone uno alla mano, ma è stato bloccato.

Sul posto è intervenuta la polizia che ha richiesto l’intervento del 118 perché lo sedassero. Una volta portato all’ospedale di Careggi, il 23enne è risultato positivo al Covid-19.

Arrestato per rapina aggravata, l'uomo è stato accompagnato nella sezione Covid del carcere di Sollicciano. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Dalmazia: taccheggiatore positivo al Covid morde vigilantes 

FirenzeToday è in caricamento