menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Monossido: intera famiglia intossicata a Pelago

Ricoverati a Careggi e sottoposti a camera iperbarica genitori e figlio 17enne

Intossicati da monossido di carbonio una donna di 43 anni, un uomo di 57 anni e il loro figlio 17enne, di origine senegalese. Tutti e tre sono stati trasportati all'ospedale fiorentino di Careggi per l'intossicazione e sottoposti al trattamento in camera iperbarica.

A quanto pare a causare l'intossicazione sarebbe stato un braciere, trovato nella casa della famiglia, a Pelago. A chiamare il 118, la notte scorsa, è stata la famiglia stessa, dopo che i genitori non stavano bene già da un paio di giorni.

I sanitari del 118, notando il braciere, hanno chiamato i vigili del fuoco, che a seguito dei rilievi del caso hanno accertato la presenza di monossido nell'abitazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento