In città negozi aperti anche in agosto

Iniziativa di Confesercenti. La lista degli esercenti che vi aderiscono sarà pubblica nel sito del Comune

Non tutti vanno in vacanza ad agosto, c’è chi decide o è costretto a rimanere in città. Per l’undicesimo anno consecutivo anche nell’estate 2017 Confesercenti Firenze organizza “Agosto io ci sono”, servizio di informazione dei negozi del settore food aperti nel mese del solleone. 

Il primo elenco di attività aderenti sarà presto consultabile sia sulla rete civica del Comune (www.comune.fi.it), sul sito della Città Metropolitana (www.cittametropolitana.fi.it) oltre che su quello di Confesercenti Firenze (www.confesercenti.fi.it). Le informazione saranno disponibili anche sui profili social e la lista sarà sempre in aggiornamento. 

“Ringrazio Confesercenti Firenze per questa virtuosa iniziativa, che promuove ormai da diversi anni per far conoscere quali esercizi commerciali resteranno aperti in città nel mese di agosto – dichiara l’assessore allo sviluppo economico Cecilia Del Re –. Si tratta, infatti, di un'analisi importante, che parte dalla constatazione che questi esercizi commerciali, oltre a garantire il loro servizio in un periodo tradizionalmente di ferie, rappresentano anche un vero e proprio presidio sociale per il nostro territorio. Quest'anno, come Amministrazione Comunale, abbiamo chiesto anche alle altre associazioni di categoria presenti in città di comunicarci i nominativi dei negozi loro iscritti aperti d'agosto, e questo per garantire un'informazione più ampia possibile a vantaggio dei nostri cittadini”. 

Secondo Confesercenti dal debutto dell’iniziativa sono molto cambiate le abitudini dei consumatori e con essi anche il posizionamento sul mercato delle imprese food. È infatti cresciuto in modo esponenziale, negli ultimi 11 anni, il servizio capillare e diffuso che il commercio di vicinato riesce a svolgere, anche nel mese di agosto, sul territorio. “In questo modo – ha spiegato Daniele Guerrini presidente della Fiesa - intendiamo fornire un importante servizio ai cittadini che rimarranno in città, garantendo una dettagliata informazione sulle attività aperte, con l’obiettivo di garantire, anche nel mese di Agosto, uno shopping “easy”, a portata di mano di famiglie, anziani, soggetti fragili.” 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo le stime Fiesa Confesercenti negli ultimi 11 anni le ferie dei commercianti food durante la consueta “pausa agostana” si sono di fatto più che dimezzate, passando da una media di 20 giorni a quella attuale di 7/10 giorni. In crescita, negli ultimi anni, anche il numero di attività sempre aperte: circa il 65% delle attività è sempre aperto, se si comprende anche gli oltre 100 mercati rionali e settimanali fiorentini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: si torna a salire a causa dei cluster, 2 decessi e 19 nuovi casi 

  • Rissa in spiaggia, denunciati sei giovani fiorentini

  • Marina di Castagneto: fiorentino muore dopo un bagno

  • Entra in funzione 'PagoPA', addio verbale rosa sull'auto: come cambiano le multe

  • Emergenza coronavirus non impatta sul mattone: Firenze città più cara d'Italia

  • Coronavirus, dipendenti senza mascherina: chiuso e multato un supermercato

Torna su
FirenzeToday è in caricamento