Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Montagna: coppia "assalita" da uno sciame di vespe, 50enne accusa malore / VIDEO

La donna ha accusato una crisi respiratoria

 

Questa mattina paura per una coppia toscana, moglie e marito, che stava passeggiando nella frazione di Macchia Antonini, nel comune di San Marcello Piteglio (PT). La donna, 50enne del Pistoiese, era con il marito a fare una camminata quando sono stati punti da uno sciame di vespe. La signora, a causa delle numerose punture su tutto il corpo, ha avuto una forte reazione tra cui anche problemi respiratori.

Sul posto è prontamente intervenuta una squadra di tecnici del Soccorso alpino toscano che, insieme ai colleghi della guardia di finanza e vigili del fuoco, ha iniziato le ricerche dei due escursionisti che infatti sono stati trovati nella zona tra Prunetta e Margine di Momigno. Sul posto anche carabinieri, crocerossa e un'automedica di San Marcello.

Da lì i tecnici hanno accompagnato i sanitari sul posto che hanno fatto le prime valutazioni mediche.
Una volta stabilizzata la donna è stata messa in barella e spostata a spalla dai tecnici fino ad una zona più aperta idonea per il recupero. Nel mentre infatti è arrivato l’elisoccoso Pegaso 1 da Firenze che ha potuto effettuare le manovre di prelevamento tramite verricello.   

Potrebbe Interessarti

Torna su
FirenzeToday è in caricamento