Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Capraia e Limite, ruba un tavolino e se lo carica in bici: arrestato 43enne

L'uomo era già noto alle forze dell'ordine

Furto al quanto anomalo la scorsa notte a Capraia e Limite, piccolo centro di poco meno di 8mila anime nell'empolese.

Nel cuore della notte, intorno alle 4 del mattino, una donna residente nel centro dell'abitato è stata svegliata da alcuni rumori sordi.

Uscendo a controllare cosa stesse succedendo, si è accorta che il tavolino in ferro, pieghevole, che teneva in cortile non c'era più e che un posacenere era andato in frantumi, con i resti visibili in terra.

Ha quindi chimato i carabinieri per denunciare il furto. I militari sono giunti sul posto e a poca distanza dall'abitazione della donna, a circa 500 metri, nel deserto notturno hanno individuato un uomo in bici con uno zaino sulle spalle.

All'interno c'era il tavolino pieghevole. L'uomo, 43enne di Vinci ma residente ad Empoli, già noto alle forze dell'ordine per altri reati, è stato arrestato per furto in abitazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capraia e Limite, ruba un tavolino e se lo carica in bici: arrestato 43enne

FirenzeToday è in caricamento