Formula1 al Mugello: 13 settembre il Gp della Toscana

Lunedì l'ufficialità del Gran premio sul tracciato della Ferrari

Sempre più vicina l'ufficializzazione del Gran Premio di Formula 1 al Mugello. Ormai manca solo l'ufficialità che potrebbe arrivare a inizio settimana, già lunedì con la possibile pubblicazione della seconda parte del calendario 2020. La gara di disputerà nel circuito di Scarperia dopo la ripartenza con il GP d'Austria nel weekend del 3-5 luglio. 

Seconda gara in Italia 
L'appuntamento del Mugello, che si chiamerà Gp di Toscana, seguirà la gara di Monza del 4-6 settembre e festeggerà il millesimo Gran Premio della Ferrari. L'impianto, che è di proprietà del marchio del Cavallino, infatti ha ricevuto il pieno supporto della Regione.

La Ferrari ha avuto l'opportunità di girare con una SF71H sul suo impianto martedì scorso per allenare i piloti, Charles Leclerc e Sebastian Vettel, dopo la lunga sosta dovuta al lockdown, provando i protocolli di sicurezza antivirus che entreranno in azione in Austria.

Verrà definito un protocollo tra Regione Toscana, Comune di Scarperia e Città metropolitana con l'autodromo del Mugello grazie al quale verrà concesso un contributo economico con cui si copriranno almeno in parte i costi organizzativi del nono GP di questa anomala stagione 2020 che ancora deve cominciare dopo i devastanti effetti della pandemia causata dal COVID-19. La gara, come tutte le altre in calendario, si disputerà a porte chiuse.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Follia in Appennino: contromano per 40 chilometri sull'autostrada A1

  • In Toscana torna il weekend in zona gialla: cosa si può fare e cosa no

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 16 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 13 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 18 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Scomparso nel Senese la vigilia di Natale, lo ritrovano perché ubriaco si schianta a Firenze contro un semaforo

Torna su
FirenzeToday è in caricamento