Sesto Fiorentino: estorsione in pizzeria

Scenata davanti ai clienti 

Ieri sera gli agenti del commissariato di Sesto Fiorentino hanno arrestato un 31enne genovese dopo che aveva messo a segno un'estorsione all'interno di una pizzeria.

Poco prima l'uomo era entrato nel locale e aveva preteso un pagamento dal titolare altrimenti "lo avrebbe ammazzato" minacciando anche ripercussioni sul locale stesso. Quindi ha ribaltato un tavolo.

Il titolare, considerata anche la presenza dei clienti, ha quindi dato cinquanta euro in contanti al 31enne in modo da allontanarlo. Una volta in strada è però passata una volante della polizia a cui i gestori della pizzeria hanno chiesto aiuto. Il 31enne, già noto per altri reati, è stato quindi intercettato e fermato.


 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio in appartamento in piazza Indipendenza, strade chiuse e caos traffico / FOTO

  • Firenze Rocks 2020: fan in fermento per la quarta edizione

  • Versilia: fiorentina muore durante una gita in montagna

  • Incidente sull'autostrada A1: feriti e code per chilometri

  • Firenze, gli eventi da non perdere questo weekend

  • Via Palazzuolo: completamente nuda semina il panico in strada

Torna su
FirenzeToday è in caricamento