Campi: cuccioli morti durante il parto, raffica di pugni al veterinario 

Denunciato un pregiudicato 

Foto di Mati Mango

Ieri sera un pregiudicato di Calenzano è stato denunciato dai carabinieri per aver malmenato un veterinario. L'uomo, con precedenti penali per violenza privata, danneggiamento, resistenza, oltraggio e minaccia pubblico ufficiale e spaccio di stupefacenti, ha aggredito il medico titolare di uno studio veterinario di Campi Bisenzio.

In mattinata il 33enne aveva portato il proprio pitbull a partorire presso quello studio ritenendo poi il medico responsabile della morte di sei cuccioli sui dieci nati dal travaglio. L’autore dell’insano gesto ha prima minacciato verbalmente, poi ha aggredito e percosso il medico, colpendolo con diversi pugni al volto, dandosi alla fuga prima dell’arrivo dei carabinieri di San Piero a Ponti. 

La scena di particolare violenza è stata ripresa anche dalle telecamere all’esterno dell’ambulatorio. Il malcapitato medico è stato trasportato da un'ambulanza del 118 in codice giallo presso il pronto soccorso dell’ospedale di Careggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Follia in Appennino: contromano per 40 chilometri sull'autostrada A1

  • Toscana in "zona gialla rafforzata": cosa si potrà fare e cosa no

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 13 gennaio 2021: le previsioni segno per segno

  • Coronavirus, 529 casi in Toscana. A Firenze 116 nuovi positivi e 3 decessi

  • Scomparso nel Senese la vigilia di Natale, lo ritrovano perché ubriaco si schianta a Firenze contro un semaforo

  • Nuovo Dpcm e spostamenti per andare dai congiunti fuori regione: cosa succede da sabato 16 gennaio

Torna su
FirenzeToday è in caricamento