menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: le macchinette non sono sanificate e i giocatori non indossano le mascherine, chiusa la sala slot

In via Pistoiese. Gli agenti erano inizialmente intervenuti per una banale lite tra avventori

Licenza sospesa per un giorno e multa da 400 euro al legale rappresentante della sala videolottery Play Game, in via Pistoiese, dopo una 'visita' della polizia.

Particolare curioso: gli agenti intervenuti ieri sera nella sala, intorno alle 19:30, erano stati 'semplicemente' chiamati per una banale lite tra avventori.

La scoperta

Ripristinata la calma, tuttavia, gli agenti si sono accorti che gli avventori non indossavano la mascherina e le macchinette slot e videolottery non erano state sanificate al termine della giocata (cosa che è necessaria ripetere ogni volta).

Le multe

Così sono scattate le multe per i clienti senza mascherine ma anche per il titolare, che non ha sanificato le macchinette e non è stato in grado di imporre il rispetto delle regole nel locale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento