La cometa di Natale? Passerà da Firenze

Tutti con il naso all'insù per la cometa di Natale

La cometa di Natale, come è stata ribattezzata la 46P/Wirtanen, tiene tutti con il naso all'insù. Se nei primi giorni di dicembre era visibile a Sud Est adesso è sempre più alta in cielo e visibile per tutta la notte. Domani raggiungerà il perielio, ovvero il punto più vicino al Sole, mentre il 16 sarà alla distanza minima dalla Terra. In quel giorno la sua "chioma" dovrebbe apparire grande due volte la Luna piena. La coda non sarà ben visibilie per questioni di allineamento con il nostro pianeta e si mostrerà sfuocata. 

COME SI MUOVE LA COMETA / VIDEO

Intanto in molti si attrezzano per osservarla sebbene in fase di perielio si veda ad occhio nudo ovviamente in condizioni ottimali e di minima illuminazione artificiale. Per una visione ottimale affidatevi all'Osservatorio astrofisico di Arcetri. Tutte le visite serali dell'osservatorio in questo periodo, condizioni meteo permettendo, permetteranno di osservare la cometa al telescopio. Inoltre è stato programmato un ulteriore ingresso alle ore 18:00 per la serata Osservatorio Aperto di domenica 16 dicembre. Per informazioni e prenotazioni telefono: 055 2752280 (lunedì-venerdì dalle 10:00 alle 12:00) / mail: richiesta_visita@arcetri.astro.it
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani: "Possibile Toscana arancione a inizio dicembre"

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 20 novembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 23 novembre 2020: le previsioni segno per segno

  • Rinnovo della patente di guida: tutte le informazioni

  • Coronavirus: un nuovo Dpcm, dieci giorni per i regali e regole per lo shopping. Come sarà il Natale 2020

  • Coronavirus Toscana, 50.000 commercianti: "Sciopero fiscale, non paghiamo più le tasse"

Torna su
FirenzeToday è in caricamento