Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

"Fermate i fiaccherai". Grido d'allarme per salvare i cavalli dal caldo

La Lav scrive all'assessore Bettini e una petizione sul web ha già raggiunto 4mila firme. "Animali sfruttati fino all'eccesso"

Una lettera all’assessore all’ambiente del Comune Alessia Bettini e al presidente della competente commissione Fabrizio Ricci (Pd) per chiedere la “sospensione del trasporto pubblico a trazione animale”. In sostanza: fa troppo caldo per far trainare ai cavalli la carrozza. Ad inviarla è stata la Lega anti vivisezione di Firenze alla luce del caldo di questi giorni.

"Molti cittadini segnalano la presenza delle carrozzelle trainate dai cavalli nonostante si tocchino i 41° di temperatura chiedendo l'abolizione del 'servizio', scrivono dalla Lav. "Il Comune invita le persone a restare nella case, a non fare sforzi e questi poveri cavalli? Loro possono essere sfruttati fino all'eccesso per consentire lauti guadagni ai fiaccherai e far divertire i turisti?”, chiedono nella missiva.

Una richiesta alla quale va unita quella che arriva da una petizione sottoscritta da Ceda, Oipa, Lida e Progetto vivere vegan, per "mettere al bando l'uso di cavalli per trainare le carrozze noleggiate dai turisti” e che ha già raggiunto oltre 4mila firme.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Fermate i fiaccherai". Grido d'allarme per salvare i cavalli dal caldo

FirenzeToday è in caricamento