rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Il cardinale Betori "interrogato" dagli studenti / FOTO

Non è mancata una domanda sull'eutanasia

Questa mattina il cardinale Giuseppe Betori ha fatto visita alla scuola Serve di Maria. Qui ha incontrato i ragazzi delle scuole medie e del liceo. Si è intrattenuto con loro in un dialogo aperto, voluto dallo stesso Betori che ha dato la parola ai ragazzi. Gli studenti hanno quindi potuto avanzare le loro domande: “Lei l’avrebbe immaginato da giovane di diventare arcivescovo?”. Fino ad un ingenuo e buffo:“Ma lei cosa fa tutto il giorno?”. 

Non sono mancate domande più impegnative. Come sull'eutanasia. E' stato uno studente delle medie, riprendendo l’intervento del Vescovo dove criticava la cultura di morte in cui siamo immersi, a chiedere come avrebbe reagito se si fosse trovato nelle condizioni di DJ Fabo. 

Betori ha risposto che nessuno può dire come reagirebbe in circostanze così difficili finché non le vive senza essere presuntuoso, poi ha raccontato ai ragazzi l’esperienza di don Paolo Bargigia, sacerdote della diocesi ammalato di SLA; dell’imposizione delle sue mani all’ordinazione dei nuovi sacerdoti fatta grazie all’aiuto di due persone perché egli non può più muoverle, delle tante persone che l’aiutano e lo circondano di un incredibile affetto, e di come questo lo aiuti ad accettare la propria condizione e a viverla come una vita comunque dotata di senso e di dignità. 

Betori torna tra i banchi di scuola - ©Alessandro Busi

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cardinale Betori "interrogato" dagli studenti / FOTO

FirenzeToday è in caricamento