Cronaca Barberino di Mugello

Bilancino: identificato cadavere trovato nel lago

E' di Romano Giusti, non si trovava da due anni

E' stato identificato il corpo rinvenuto il 19 settembre nell’invaso di Bilancino. Si tratta del cadavere di Romano Giusti, canoista di Prato di 79 anni del quale non si avevano più tracce da marzo 2016.

La conferma è arrivata dall’Istituto di medicina legale di Firenze, incaricata dalla Procura della Repubblica di Firenze. I carabinieri di Barberino di Mugello, sin dal ritrovamento, avevano ipotizzato che il corpo, stante i particolari degli indumenti, potesse essere di Giusti, scomparso il 5 marzo 2016 durante un’escursione in canoa. Ma le condizioni del ritrovamento imponevano delle verifiche ulteriori: è stata la comparazione radiografica delle arcate dentarie a sciogliere ogni dubbio.

Dopo questo accertamento è stata disposta la restituzione della salma ai familiari e concessa l'autorizzazione alla sepoltura

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bilancino: identificato cadavere trovato nel lago

FirenzeToday è in caricamento