rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Piazza del Duomo

Assunzioni nella sanità toscana: gli infermieri protestano, la Regione apre al confronto

Giannoni (Nursind): "Tavolo tecnico per road map delle assunzioni del personale entro fine anno"

Era stata annunciata ed è andata in scena stamani la nuova protesta degli infermieri per il blocco delle assunzioni, davanti alla sede della giunta regionale in piazza Duomo.

L'iniziativa pacifica è stata promossa dal sindacato autonomo Nursind e poi, al termine, la stessa Regione ha promesso un tavolo tecnico per stabilire la road map delle assunzioni del personale del sistema sanitario toscano entro la fine del 2021.

Sanità, gli infermieri tornano in piazza: "Sbloccare le assunzioni"

Una delegazione sindacale è stata ricevuta dal presidente Eugenio Giani. "Un segnale di apertura - dichiara Giampaolo Giannoni, coordinatore regionale Nursind Toscana - che auspichiamo possa dare avvio a un dialogo reale".

Le aziende sanitarie, afferma Nursind, avrebbero infatti fatto richiesta per assumere altri infermieri a tempo indeterminato, "ma la Regione non ha ancora autorizzato le assunzioni o lo ha fatto solo parzialmente".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assunzioni nella sanità toscana: gli infermieri protestano, la Regione apre al confronto

FirenzeToday è in caricamento