rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Novoli / Viale Alessandro Guidoni

Novoli: spara in strada ma l’arma è a salve, arrestato

Un immigrato albanese è stato arrestato dopo aver tentato di rapinare un operaio colpendolo con una pistola. Il 28enne ha esploso quindici i colpi a salve verso viale Guidoni

E’ stato arrestato ieri pomeriggio dopo aver messo a ferro e fuoco viale Guidoni. Nessuno sapeva che l’arma con cui un immigrato 28enne stesse sparando fosse a salve. Nemmeno l’operaio aggredito in strada poco prima, colpito al volto con il calcio della rivoltella in un tentativo di rapina.  

Dopo il ventottenne albanese si è barricato nel palazzo, poi l’arrivo di Carabinieri con l’ausilio della polizia municipale per bloccare il traffico. Uno, due, tre saranno quindici in tutto i colpi esplosi dalla terrazza verso la strada; i militari sono riusciti a mediare calmando l’uomo e costringendolo ad arrendersi. Indosso gli sono state trovate tre pistole.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novoli: spara in strada ma l’arma è a salve, arrestato

FirenzeToday è in caricamento