menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ex teatro comunale: approvato il piano di recupero definitivo

Un progetto che prevede un grande intervento di rigenerazione urbana in pieno centro

E’ stato approvato in via definitiva il piano di recupero dell’ex teatro comunale.  “E’ il più importante intervento di rigenerazione urbana nel centro storico di Firenze – ha spigeato l’assessore all’Urbanistica Giovanni Bettarini - che recupera un contenitore vuoto e riqualifica in chiave contemporanea un intero isolato. Un moderno piano di recupero che riduce la superficie edificata dai 21mila iniziali mq a 15mila”. 

ll progetto prevede la demolizione della sala teatrale, compreso il ridotto e le numerose aggiunte realizzate nel tempo, e il recupero di alcune parti lungo Corso Italia e via Solferino. L’isolato sarà composto da tre nuovi edifici integrati con le porzioni da recuperare e  organizzato attorno al vecchio teatro, mantenendo gli allineamenti urbani delle strade e degli edifici vicini, lasciando ampi varchi verso uno spazio di uso pubblico che attraversa l’isolato. 

All’interno, i nuovi edifici saranno articolati secondo diversi orientamenti pensati per valorizzare l’uso dello spazio aperto e mettere in relazione tuute le parti del complesso. Si tratta dell’unica trasformazione nel centro storico che prevede una consistente demolizione e ricostruzione, con la riconfigurazione di un isolato coerente con l’area esistente e con un linguaggio architettonico contemporaneo. La superficie utile lorda massima è di 18mila metri quadrati (rispetto al piano del 2012 che ne contava 21mila), ma il piano ne insedia circa 15mila. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Oroscopo Paolo Fox oggi 5 marzo 2021, le previsioni segno per segno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento