Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Campi Bisenzio

Covid: apre l'hub vaccinale a I Gigli

Il primo nella Piana fiorentina

Un nuovo grande hub vaccinale è stato inaugurato oggi nell’area esterna del Centro Commerciale I GIGLI, un’area di 250 mq con una capacità vaccinale di 220 dosi quotidiane pronte a raggiungere 440 con i richiami. L’area è coperta da una tensostruttura ed è aperta dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 21. Il punto vaccinale è gestito dalle Farmacie di Farmapiana e rappresenta un’esperienza pilota.

All’inaugurazione del nuovo spazio erano presenti: il presidente della Regione Eugenio Giani, l’assessore regionale Monia Monni, il sindaco di Campi Bisenzio Emiliano Fossi, senior asset  manager Alessandro Tani e il direttore del centro commerciale I GIGLI Antonino D’Agostino, il presidente di Farmapiana Francesco Lotti, Venanzio Gizzi di Assofarm e il coordinatore tecnico farmacie Cispel Toscana Carla Pucciarelli.  

“Il Centro Commerciale I GIGLI rappresenta da sempre un punto di riferimento per molte persone e non solo dal punto di vista commerciale, per questo ci è sembrato giusto ospitare il nuovo punto vaccinale negli spazi dell’area esterna. - ha detto il direttore Antonino D’Agostino - Siamo vicini ai nostri frequentatori e al nostro territorio, cercando sempre di far fronte alle necessità dei nostri clienti: in questo momento era importante l’allestimento di un nuovo spazio vaccinale che aiuterà a somministrare più dosi sul nostro bacino e che abbiamo deciso di aprire grazie alla collaborazione con le Farmacie Comunali Farmapiana”.

“Alla richiesta di poter ospitare uno spazio per le vaccinazioni anticovid, la proprietà del centro commerciale Eurocommercial Properties - ha sottolineato Alessandro Tani  - si è sentita investita di un impegno importante e condiviso al quale abbiamo risposto subito con entusiasmo anche perché uno dei soggetti impegnati in questo progetto è Farmapiana, già nostra partner presente con la farmacia all’interno dei Gigli. Il centro commerciale non è soltanto meta di milioni di visitatori toscani e da fuori regione attratti dalle tante  novità e insegne esclusive, ma è anche luogo di aggregazione sociale e parte integrante del territorio, per cui le nostre scelte devono seguire i cambiamenti della società; lo abbiamo dimostrato anche con la recente ristrutturazione della galleria dei GIGLI con la riorganizzazione degli spazi per l’introduzione di servizi e forme innovative di accoglienza”.

“Quella al Centro commerciale I Gigli sarà la prima tensostruttura di cui si occuperanno le farmacie comunali e questo è sicuramente motivo grande soddisfazione. - ha detto Francesco Lotti,  presidente Farmapiana - Ma è anche il risultato di un impegno che accomuna, oltre ai Gigli, sempre disponibili, Comune di Campi Bisenzio e Regione che desidero ringraziare calorosamente. Saranno  220 i vaccini inoculati quotidianamente, Pfizer e Johnson e Johnson, per accedere ai quali bisognerà comunque passare, tramite la Asl, dal portale della Regione. Desidero inoltre sottolineare come quella di Campi Bisenzio sia una soluzione strategica anche per gli altri Comuni soci di Farmapiana, compreso Borgo San Lorenzo e quindi la zona del Mugello, che potranno raggiungere velocemente un hub vaccinale a pochi chilometri da casa. Sarà inoltre nostra intenzione, per i servizi di assistenza, coinvolgere tutte le associazioni di volontariato della zona, invitando già da adesso chiunque voglia darci una mano a contattarci. Tutto questo a conferma del fatto, come già avvenuto per esempio in occasione dei tamponi, sempre al Centro commerciale I Gigli, vuole fare rete con chi opera sul territorio. Un ringraziamento, infine, a tutti i nostri farmacisti, circa una  trentina, che hanno fatto un'apposita formazione e ci hanno consentito in questo modo di partire con un servizio importante per tutta la zona”.

“Quella dell'hub vaccinale al Centro commerciale I Gigli è una notizia molto importante, visto che abbiamo sempre ritenuto che quest'area dovesse agire insieme nel dare un servizio ai cittadini. - ha dichiarato Emiliano Fossi, sindaco di Campi Bisenzio - Al chiuso, infatti, abbiamo sempre pensato  che quelle adottate a Calenzano e Scandicci fossero le soluzioni migliori. Da parte nostra, invece, quando la Regione avrebbe dato il via libera ad altre strutture, ci siamo candidati fin dall'inizio, con il sostegno della Società della Salute nord ovest, a ospitare un hub vaccinale in una tensostruttura al Centro commerciale I GIGLI. Oggi finalmente è arrivato il via libera da parte della Regione e l'idea iniziale che ha coinvolto appunto amministrazione comunale, Società della Salute, Centro commerciale I Gigli e Farmapiana si è concretizzata perché quella di Campi sarà la prima struttura
del genere dell'area fiorentina a essere gestita dalle farmacie comunali, dando così un'opportunità in più non solo per Campi ma per tutta l'area metropolitana. Vengono così premiati gli sforzi di tutti i soggetti coinvolti in prima persona e di questo ringrazio l'assessore regionale Monia Monni che ha seguito tutti i passaggi in maniera specifica”.

“Nasce a Campi il primo hub gestito dalle farmacie comunali, che ci auguriamo sia un'esperienza pilota. - ha detto Monia Monni, assessore regionale alla protezione civile - Collaborazioni come queste, che sono il risultato della partecipazione attiva di più soggetti, sono e saranno una risposta davvero importante per poter arrivare a tagliare il traguardo dei 50.000 vaccini al giorno che sono l'obiettivo che ci siamo prefissati per il mese di giugno”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid: apre l'hub vaccinale a I Gigli

FirenzeToday è in caricamento