Cronaca

Aeroporti, altra protesta: "No alla vendita dei servizi a terra". Sindacato Usb contro Giani: "Perchè te ne sei lavato le mani?"

In gioco il destino di 450 dipendenti più 200 dell'indotto

Si apre nel pomeriggio odierno il tavolo di crisi della Regione per la vertenza relativa alla vendita di Toscana aeroporti handling, la società dei servizi di terra degli scali di Firenze e Pisa. L'ipotesi di cessione è osteggiata dai sindacati.

E proprio in preparazione di questo appuntamento, in mattinata si è tenuto un presidio di fronte alla presidenza della Regione, in piazza del Duomo, organizzato dall'Unione sindacale di base.

"Siamo qui - spiega la rappresentante sindacale Vania Meloni - per chiedere ancora una volta che Toscana aeroporti ritiri il progetto di vendere la società di handling che controlla al 100%. Alle istituzioni regionali chiediamo di aiutarci a fermare quello che consideriamo un atto puramente speculativo, perché in una condizione come quella attuale in piena pandemia un'operazione del genere non può essere sana".

In gioco il destino di 450 dipendenti diretti, ai quali vanno aggiunti altri 200 dell'indotto. "Siamo preoccupati - aggiunge Meloni - perché dietro a questo atto vediamo l'ombra della speculazione, visto che siamo quasi tutti in cassa integrazione almeno per tutto il 2021 e che la ripresa non ci sarà prima del 2023. Quindi l'acquirente, che non sappiamo ancora chi sia, sta comprando un'azienda che in realtà è sovvenzionata dallo Stato".

Chiaro il messaggio alla Giunta regionale: "Ci aspettiamo dal tavolo di crisi della Regione - avverte la sindacalista - un bel paracadute, ovvero un intervento per proteggere posti di lavoro, salari e condizioni lavorative". I toni di partenza, tuttavia, sono critici. Tanto che in piazza i lavoratori portano uno striscione molto eloquente all'indirizzo del governatore: "Giani, perché te ne sei lavato le mani?".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporti, altra protesta: "No alla vendita dei servizi a terra". Sindacato Usb contro Giani: "Perchè te ne sei lavato le mani?"

FirenzeToday è in caricamento