rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Volley

Volley A1 femminile, la Savino Del Bene a Chieri per dimenticare la Champions

Riprende la corsa al secondo posto delle biancoblù, chiamate ad una trasferta insidiosa. Barbolini: "Sarà durissima"

Dimenticare l'Eczacibasi e pensare al campionato. Con questo intento, per la verità non facile da perseguire, la Savino Del Bene Scandicci si accinge a tornare in campo in una trasferta tutt'altro che facile. Le biancoblù saranno di scena a Chieri contro una squadra che al contrario puiò presentarsi all'appuntamento con il morale a mille per aver conquistato, alla sua prima partecipazione, la finale di Coppa Cev, con ottime possibilità di vincerla e succedere nell'albo d'oro proprio alla società di patron Nocentini.

Il tempo per leccarsi le ferite per Antropova e compagne non è stato molto: uscire dalla Champions League quando si era data l'impressione di potercela fare non è semplice, ma il focus deve essere rivolto alla lotta per il secondo posto, che coinvolge anche Novara e Milano.

Si gioca domani alle ore 15, orario abbastanza inedito, con diretta televisiva su RaiSport HD. 

Precedenti ed ex

Undici sono i confronti ufficiali tra le due formazioni: il bilancio sorride a Scandicci, vittoriosa 9 volte contro le 2 delle piemontesi.

Una ex giocatrice della Savino Del Bene Scandicci nel roster di Chieri, si tratta di:

Ofelia Malinov, palleggiatrice classe '96, che ha militato per quattro stagioni e mezzo a Scandicci, ricoprendo anche il ruolo di capitano.

Anche nella formazione di coach Barbolini sono presenti due ex Chieri:

Francesca Villani, schiacciatrice classe 1995, per tre stagioni in forza alla Reale Mutua Fenera Chieri (2020-2023).

Martina Armini, libero classe 2002, che ha fatto il suo esordio in Serie A1 nella stagione 2021-2022 vestendo proprio i colori di Chieri.

La vigilia del coach

Tocca a Massimo Barbolini il compito di presentare la sfida: "Ci aspetta una partita difficilissima, giochiamo contro una squadra che sta lottando per vincere la Coppa CEV. Si tratta di una delle più forti formazioni del nostro campionato, una squadra che non è più una sorpresa e lo ha dimostrato anche qualificandosi alle Final Four di Coppa Italia, per cui sarà una partita veramente molto complicata".

La probabile formazione avversaria

La Reale Mutua Fenera Chieri dovrebbe schierarsi con Malinov al palleggio, Grobelna come opposto, Weitzel e Zakchaiou da centrali, con Skinner e Omoruyi in banda e Spirito come libero.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A1 femminile, la Savino Del Bene a Chieri per dimenticare la Champions

FirenzeToday è in caricamento