rotate-mobile
Volley

Champions League, l'uscita di scena della Savino Del Bene è la più amara

L'Eczacibasi replica il risultato dell'andata e va in semifinale. Grande il rammarico per quanto avvenuto nel primo set

Una delusione tra le più grandi degli ultimi anni., Già, perchè sembrava che l'impresa della Savino Del Bene Scandicci di entrare nelle prime quattro della Champions League potesse essere alla portata. Invece, proprio quando pareva in difficoltà, l'Eczacibasi ha mostrato i denti andando a vincere con lo stesso punteggio dell'andata anche il match di Palazzo Wanny ottenendo il pass per la semifinale, dove troverà la vincente tra Conegliano e VakifBank.

A doversi rammaricare sono le biancoblù, soprattutto per quanto accaduto nel primo set. In vantaggio 23-18 queste ultime non sono riuscite a chiudere facendosi rimontare e perdendo 29-27. Davvero un brutto colpo per Antropova e compagne, che però hanno avuto la forza di vincere i successivi due parziali in maniera netta, per poi cedere negli altri due.

Trascinatrice assoluta è stata una Boskovic da 29 punti, fondamentale per il successo dell' Eczaciba?i. Nelle fila della Savino Del Bene Volley le migliori marcatrici sono state invece Antropova e Zhu Ting, protagoniste entrambe di 19 punti realizzati.

La partita

Il sestetto iniziale prevede Ognjenovic al palleggio e Antropova da opposto. Herbots e Zhu Ting sono le due schiacciatrici titolari. La coppia di centrali è quella con Washington e Carol. Il ruolo di libero titolare è affidato a Parrocchiale.

Campionesse del mondo protagoniste di un avvio sprint (6-10), Zhu Ting in pipe suona la carica (16-14). La cinese a muro è ancora determinante (21-15). Almeno nelle apparenze. La Savino Del Bene si trova in vantaggio per 23-18, ma viene rimontata e superata ai vantaggi sul 25-27.

Scandicci deve ripartite e lo fa bene (12-7). Herbots respinge ogni tentativo delle turche di tornare in gara (21-16). Questa volta la rimonta non c'è ed il muro di Washington fissa il risultato sul 25-20. 

Galvanizzata, la squadra di casa parte all'attacco anche nel terzo set (9-6). Muro di Carol per il 17-13; Stevanovic dimezza (17-15), ma anche stavolta le biancoblù non si lasciano pregare chiudendo sul 25-18 con Zhu.

L'opera appare vicina al completamento e le scandiccesi partono benissimo anche nel quarto set (10-7). Ma bisogna pur sempre fare i conti con l'Eczacibasi, che si porta sull'11 pari con Jack Kisal. Zhu allunga di nuovo (17-15), ma le ospiti trovano prima il pari (17-17) e poi l'allungo decisivo (22-25).

Tie break inevitabile, che inizia male per la Savino Del Bene, che va sotto 1-4. Il cambio di campo è delle turche (6-8); Boskovic e compagne spezzano ogni velleità di rimonta avversaria e vanno a chiudere sul 12-15. 

I commenti dei protagonisti

Tocca al coach Massimo Barbolini analizzare la partita: "C'è un rammarico enorme perché penso che abbiamo giocato molto meglio che a Istanbul. Abbiamo avuto occasioni nel primo set e alla fine del quarto per chiudere la partita, ma non siamo riusciti ad approfittarne. Complimenti alle ragazze che, dopo che avevamo perso il primo set, hanno lottato fino alla fine. Siamo stati bravi a rientrare in partita e a giocare una bella pallavolo, ma alla fine hanno vinto loro e hanno meritato il successo". 

Il tabellino

Savino Del Bene Scandicci - Eczac?ba?? Dynavit Istanbul: 2-3 (25-27, 25-20, 25-18, 22-25, 12-15)

Savino Del Bene Scandicci: Alberti n.e., Herbots 16, Zhu Ting 19, Ruddins 1, Di Iulio, Villani n.e, Ognjenovic 2, Parrocchiale (L1), Armini (L2) n.e., Nwakalor n.e., Washington 17, Carol 13, Antropova 19, Diop n.e.. All.: Barbolini M.

Eczac?ba?? Dynavit Istanbul: Özel (L2) n.e., Akoz (L1), Boskovic 29, Ar?c? 2, Baladi?n 7, Gray 12, Erkek, Aydemir 2, ?ahin E. 1, Stevanovic 6, Voronkova 8, Czyrnianska n.e., ?ahin Y. n.e., Jack-Kisal 10. All.: Akbas F.

Arbitri: Sonja Simonovska (MNE) – Paul Catalin Szabo-Alexi (ROU)

Durata: 2 h 17' (33', 29', 25', 31', 19')

Attacco (Pt%): 38% - 44%

Ricezione Pos% (Prf%): 47% - 38% (22% - 22%)

Muri Vincenti: 14-9

Ace: 13-3

MVP: Boskovic

Spettatori: 3378

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Champions League, l'uscita di scena della Savino Del Bene è la più amara

FirenzeToday è in caricamento