Santo Stefano Basket al lavoro per la nuova stagione

Soddisfazione per la riuscita dei centri estivi. Dalla Pubblica Assistenza: "Sinergia tra associazioni"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FirenzeToday

Santo Stefano Basket prepara la stagione 2020/21. L'apertura alla ripresa degli sport di contatto contenuta nell’ordinanza 69/2020 è uno spiraglio dopo mesi duri senza sport e senza condivisione. La ripartenza dello sport è un messaggio positivo per tutti noi viste anche le consistenti ricadute dello sport sull'economia locale. Soddisfazione dalla società campigiana per la ripresa che comunque dovrà essere nel pieno rispetto delle disposizioni di contenimento del virus.  Questi mesi sono stati difficili ma i campigiani non hanno mai smesso di lavorare con in mente la ripresa che adesso è a un passo. Dalla campagna giochiamo in casa ad un ciclo di interviste dedicate alla comunità biancorossa che ha permesso di valorizzare l'apporto di tutti alla causa di Santo Stefano:queste soltanto alcune delle attività realizzate. Perché non c'è mai stata distanza tra di noi e siamo sempre rimasti uniti, come una vera squadra. A partire dal 15 giugno inoltre sono partiti i centri estivi, resi possibili grazie alla proficua collaborazione con la Pubblica Assistenza di Campi Bisenzio. Dureranno fino al 3 agosto. I bambini sono molto coinvolti e lo dimostra il numero stabile di adesioni. Tante le attività organizzate dagli istruttori.“Una bella esperienza di sinergia tra associazioni” la definisce così Paola Zanobetti Responsabile Volontari della Pubblica Assistenza. “Noi come volontari abbiamo dato il nostro apporto oltre al servizio mensa e momenti particolari della giornata con attività di giardinaggio, primo soccorso/118 e primi elementi di protezione civile. Continueremo anche nelle prossime settimane. Le nuove iscrizioni dimostrano che i bambini si stanno trovando bene”.  Desideriamo ringraziare tutti per esserci sempre rimasti vicino nel momento più difficile. Un grazie ai nostri dirigenti, agli allenatori, alle famiglie e soprattutto ai nostri atleti. Stiamo ripartendo ed è merito vostro!

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FirenzeToday è in caricamento