Sport

Roma-Fiorentina 2-0, le pagelle: Dragowski evita la disfatta, Martinez Quarta in difficoltà

Il portiere polacco impedisce una goleada giallorossa, serata da dimenticare per il centrale argentino. Callejón impalpabile, esce Castrovilli e si spegne la luce

Bartlomiej Dragowski © ANSA

La Fiorentina non è riuscita a tornare da Roma con un risultato positivo: la sfida dell'Olimpico è finita 2-0 per i giallorossi che hanno regolato la squadra di Iachini con un gol per tempo.

Dopo un inizio propositivo, i viola hanno smarrito la loro consistenza in attacco aprendo enormi falle difensive in cui si sono infilati gli avanti dei padroni di casa. Se non fosse stato per un Dragowski in serata di grazia la Roma avrebbe potuto vincere anche con uno scarto più ampio. L'idea del tecnico viola di schierare una squadra senza centravanti puro, con Ribéry e Callejón, non ha dato i suoi frutti e oltre a questo per Iachini restano i soliti problemi in difesa senza Pezzella: la serata di Martinez Quarta, infatti, è stata assolutamente disastrosa.

I migliori Today

Dragowski 7: Impedisce che la barca affondi completamente limitando il passivo grazie ad almeno tre o quattro interventi. Notevolissima una parata su Dzeko e un doppio intervento su Karsdorp e Mkhitaryan.

Castrovilli 6: Sembra uno dei pochi della Fiorentina in grado di produrre qualcosa di notevole. Va vicino al gol in avvio e prova ad innescare i compagni come può. Esce, già ammonito, per evitare di rischiare un'inferiorità numerica che arriverà comunque.

Kouamé 6: Nello scampolo di partita concessogli da Iachini riesce a rendersi più pericoloso di quanto non abbiano fatto gli altri compagni di reparto, sporcando i guanti di Mirante.

I  peggiori Today

Martinez Quarta 4: Serataccia per l'argentino, che in coppia con Milenkovic buca clamorosamente l'intervento in occasione dell'1-0. Nel finale rimedia un'espulsione inutile per un'entrataccia su Dzeko.

Callejón 4,5: Prova decisamente insufficiente dello spagnolo. Con tante incognite di natura tattica sul suo ruolo (non è una punta e neanche un esterno), non riesce a colmare neanche con l'esperienza e incide zero sull'andamento della gara.

Caceres 5: Non il miglior periodo di forma per il difensore uruguagio, saltato con troppa facilità (e fortuna) da Spinazzola, in occasione del vantaggio.

Bonaventura 5: Partita negativa anche per l'ex milanista, incapace di prendere per mano la squadra e mai nel vivo del gioco.

Iachini 4,5: L'esperimento della squadra senza punte naufraga mestamente e anche il centrocampo non gira, oltre alle solite gravi amnesie difensive. Deve intervenire al più presto, altrimenti la pazienza di Commisso potrebbe esaurirsi.

Roma-Fiorentina 2-0, pagelle e tabellino

ROMA (3-4-2-1): Mirante 6; Mancini 6,5, Smalling 6, Ibanez 6; Kardsrop 6,5, Veretout 6,5, Pellegrini 6,5, Spinazzola 7; Pedro 7, Mkhitaryan 7; Dzeko 7. A disp.: Farelli, Lopez, Cristante, Juan Jesus, Villar, Fazio, Mayoral, Kumbulla, Perez, Bruno Peres, Podgoreanu). All. Fonseca 7

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski 7; Martinez Quarta 4, Milenkovic 5,5, Caceres 5; Lirola 5,5, Bonaventura 5 (56' Vlahovic 5,5), Amrabat 5,5 (81' Duncan sv),  Castrovilli 6 (46' Pulgar 5), Biraghi 5,5, Ribéry 5,5 (81' Cutrone sv), Callejon 4,5 (68' Kouame 6). A disp.: Terracciano, Brancolini, Kouame, Duncan, Saponara, Venuti, Barreca, Vlahovic, Ponsi, Cutrone, Pulgar, Igor. All. Iachini 4,5.

Arbitro: Orsato di Schio
Marcatori: 12' Spinazzola (R), 70' Pedro (R)
Note -Ammoniti: Dzeko, Castrovilli, Veretout, Lirola

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Fiorentina 2-0, le pagelle: Dragowski evita la disfatta, Martinez Quarta in difficoltà

FirenzeToday è in caricamento