Sport

Fiorentina: Rocco torna in città. Borja Valero: "Posso dare ancora tanto"

Il presidente viola è tornato a Firenze e ha salutato la squadra. Il veterano spagnolo parla in conferenza stampa: "A lavoro con l'entusiasmo di un bambino. Con la mia esperienza posso aiutare i più giovani"

Si avvicina a grandi passi l'esordio in campionato della Fiorentina: il club viola inaugurerà la nuova stagione di Serie A nell'anticipo della 1ª giornata, in casa contro il Torino, fissato per sabato 19 settembre alle 18:00.

Voleva esserci a tutti i costi Rocco Commisso, presidente del club viola tornato in Italia dopo un lungo periodo di 'esilio' negli States dovuto all'emergenza covid. Il magnate italo-americano si è sottoposto ai tamponi richiesti dal protocollo sanitario e ha finalmente potuto incontrare la squadra presso il centro sportivo, riabbracciando volti vecchi e nuovi.

Quella di oggi è stata anche la giornata di Borja Valero: il Sindaco, che ha scelto la maglia numero 6 per la sua seconda vita in viola, è stato presentato ufficialmente. "Sono felicissimo per come sono stato riaccolto a Firenze - ha detto in conferenza -. Non voglio parlare dell'addio, fu un momento triste. Posso dare ancora tanto come giocatore, mi allenerò con l'entusiasmo di un bambino e cercherò di mettere in difficoltà il mister. Con la mia esperienza credo di poter dare una mano ai compagni, specialmente ai più giovani. Futuro dopo il calcio? Ancora non ci penso".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina: Rocco torna in città. Borja Valero: "Posso dare ancora tanto"

FirenzeToday è in caricamento