Calcio

Fiorentina-Inter, le probabili formazioni: out Castrovilli e Pulgar. In tre per una maglia a sinistra

I due centrocampisti fuori dai convocati per problemi fisici, Italiano con l'imbarazzo della scelta per completare il tridente d'attacco a sinistra dove González non è al meglio: fiducia a Saponara o spazio a Sottil?

Neanche il tempo di gioire per la vittoria di Marassi contro il Genoa, coinciso con il terzo successo di fila, che per la Fiorentina è già tempo di un'altra difficile sfida. Questa sera alle 20:45 al Franchi, i viola scenderanno in campo nel primo turno infrasettimanale di campionato, ospitando i campioni d'Italia in carica dell'Inter.

Il match valevole per la quinta giornata di Serie A contro i nerazzurri arriva nel miglior momento della compagine gigliata che ha acquisito fiducia e autostima dopo aver battuto in serie Torino, Atalanta e Genoa (le ultime due in trasferta) e si prospetta come un vero e proprio banco di prova per Vincenzo Italiano e i suoi.

I presupposti per vedere una bella partita tra due formazioni in un buon momento di forma ci sono tutti, e come ha anticipato il tecnico dei toscani, pur riconoscendo e rispettando il valore dell'Inter, innegabilmente superiore rispetto alla sua squadra, la Fiorentina proverà a giocarsi la gara a viso aperto senza fare barricate.

Come arriva la Fiorentina

Per la partita contro i nerazzurri Italiano dovrà fare a meno degli infortunati Castrovilli (che sta smaltendo la botta contro il palo presa a Marassi) e Pulgar (fermato da un risentimento muscolare al flessore). Torna tra i convocati Venuti, che ha superato il problema alla spalla. L'undici iniziale del tecnico viola dovrebbe prevedere Dragowski tra i pali, la difesa formata da Odriozola, Milenkovi? (al rientro dopo un turno di riposo), Martinez Quarta e Biraghi (ex della partita). In mediana Torreira agirà da vertice basso affiancato da Bonaventura e Duncan. In attacco le certezze sono Callejón e Vlahovi?, mentre nel ruolo di ala sinistra si giocano una maglia in tre: i principali candidati sono Saponara, dopo la gran prova contro il Genoa, e Sottil, ma non si può escludere totalmente l'impiego dall'inizio di Nico González, che è tra i convocati ma dovrebbe partire almeno inizialmente dalla panchina dopo aver accusato alcune noie muscolari.

Come arriva l'Inter

Contro i viola Simone Inzaghi dovrà rinunciare agli infortunati Sensi, Vidal e Correa. Nel 3-5-2 del tecnico nerazzurro, davanti ad Handanovi?, troveranno spazio Skriniar, de Vrij e Bastoni in difesa. A centrocampo gli esterni saranno Dumfries a destra e Perisi? a sinistra, mentre nel mezzo agiranno Barella, Brozovi? in posizione di play e Calhanoglu. Il duo d'attacco sarà composto da Dzeko e Lautaro Martinez.

Fiorentina-Inter, le probabili formazioni

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Odriozola, Milenkovi?, Martinez Quarta, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan; Callejón, Vlahovi?, Sottil. All. Italiano

INTER (3-5-2): Handanovi?; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovi?, Calhanoglu, Perisi?; Dzeko, L. Martinez. All. S. Inzaghi

Arbitro: Fabbri di Ravenna
Assistentni: Costanzo – Passeri
IV: Zufferli
VAR: Maresca
AVAR: Carbone
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina-Inter, le probabili formazioni: out Castrovilli e Pulgar. In tre per una maglia a sinistra

FirenzeToday è in caricamento