rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Calcio

Fiorentina-Atalanta 1-0: tre su tre dei viola contro i bergamaschi. La decide Piatek

Il gol messo a segno dal polacco al 10' della ripresa regala i tre punti ai viola nello scontro diretto per l'Europa. Proteste atalantine per un gol annullato a Malinovskyi, espulso Gasperini. Fiorentina settima a 42 punti con una gara da recuperare

Grazie a un gol di Krysztof Piatek in avvio di ripresa la Fiorentina si aggiudica lo spareggio europeo con l'Atalanta nel lunch match della 26ª giornata di Serie A. La squadra di Vincenzo Italiano con questo successo ha battuto per la terza volta in stagione i bergamaschi, confermandosi un'autentica bestia nera.

Successo complessivamente meritato per i viola che - complice anche una Dea con tante assenze - hanno subito preso le redini del gioco contenendo le iniziative offensive degli ospiti. Trascorsi una decina di minuti del secondo tempo Piatek ha sfoderato ancora una volta le sue pistole realizzando il gol partita. La rete del polacco, oltre ad allontanare i rimpianti per la cessione di Vlahovic alimenta l'entusiasmo per la rincorsa europea dei viola, ora settimi a quota 42, provvisoriamente a pari punti con la Lazio.

Come nelle precedenti sfide con i nerazzurri, grandi polemiche da parte dell'Atalanta: nervosismo alle stelle per Gasperini, espulso dopo il gol del pareggio annullato a Malinovskyi in aperta polemica con Doveri. Veleni a parte, i viola si godono il meritato successo e pensano già alla trasferta col Sassuolo di sabato 26 febbraio alle 20:45.

Fiorentina-Atalanta: la cronaca 

Italiano conferma Igor accanto a Milenkovic, a centrocampo Castrovilli preferito a Duncan. Al 6' primo squillo della gara: Biraghi crossa dopo un'iniziativa di Sottil respinta dalla difesa orobica, il pallone arriva a González che tenta l'acrobazia ma non inquadra la porta. Nettamente più pericoloso il tentativo dell'argentino al 19': colpo di testa da distanza ravvicinata su assist di Sottil da sinistra, ottima la risposta di Musso. Nel finale di primo tempo è costretto al cambio Torreira, fermato da un problema fisico: dentro al suo posto Amrabat. Iniziativa di Odriozola al 38': il basco va via a Djimsiti sulla destra, Musso interviene in maniera poco ortodossa ma riesce a disturbarlo e a guadagnare rimessa dal fondo. Vicinissima al vantaggio la Fiorentina al 39': spunto del 33 viola che parte da posizione defilata, entra in area e prova la battuta a rete senza riuscire ad inquadrare lo specchio per pochissimo, con Musso che non sarebbe riuscito a intervenire.

La ripresa inizia senza cambi durante l'intervallo e con un tentativo di Castrovilli dopo il primo giro d'orologio, alta la battuta del centrocampista viola, al tiro dall'interno dell'area atalantina. Si sblocca il risultato al 56': Piatek controlla un delizioso assist con l'esterno di González a ridosso dell'area piccola e batte Musso con il destro, 1-0 Fiorentina. Triplo cambio di Gasperini, subito intenzionato a raddrizzare il risultato: dentro Pasalic, Pessina e Pezzella, per Djimsiti, Freuler e Zappacosta. L'Atalanta preme alla ricerca del pari: al 60' ci prova Koopmeiners ma trova la provvidenziale opposizione di Milenkovic mentre un paio di minuti più tardi Malinovskyi trova la via del gol sfruttando una perfetta apertura di Pezzella ma Doveri annulla per posizione irregolare, non senza aver prima consultato il VAR per un rapido check. La decisione fa imbestialire Gasperini che viene espulso. Italiano vede i suoi in difficoltà e opera immediamente un doppio cambio inserendo Martinez Quarta per Milenkovic e Duncan per Castrovilli, assumendo un atteggiamento più conservativo. Altre due sostituzioni a un quarto d'ora dal termine: in campo Terzic al posto di Biraghi e Maleh per Bonaventura.

Fiorentina-Atalanta 1-0: il tabellino

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Odriozola, Milenkovic (67' Martinez Quarta), Igor, Biraghi (76' Terzic); Bonaventura (76' Maleh), Torreira (37' Amrabat), Castrovilli (67' Duncan); Sottil, Piatek, Gonzalez. A disp.: Fogli, Rosati, Nastasic, Venuti, Maleh, Callejón, Ikoné, Cabral, Saponara. All.: Italiano.

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Toloi (76' Scalvini), Demiral, Djimsiti (58' Pasalic); Hateboer, De Roon, Freuler (59' Pessina), Zappacosta (59' Pezzella); Malinovskyi, Koopmeiners; Boga (82' Mihaila). A disp.: Rossi, Sportiello, Mæhle, Pessina, De Nipoti. All.: Gasperini.

Arbitro: Doveri di Roma 1
Marcatori: 56' Piatek (F)
Note - ammoniti Djimsiti, Malinovskyi, Zappacosta, Toloi (A), Milenkovic, Amrabat (F). Espulso Gasperini (A) per proteste. Recupero: 2' pt, 5' st.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina-Atalanta 1-0: tre su tre dei viola contro i bergamaschi. La decide Piatek

FirenzeToday è in caricamento