rotate-mobile
Politica

Referendum: "si" e "no" si sfidano a colpi di iniziative

Due dibattiti a Firenze il 30 giugno e 1° luglio

Inizia a scaldarsi la battaglia referendaria in vista della consultazione del prossimo autunno. Sul fronte del "no" si svolgerà a Firenze giovedì 30 giugno all'ex carcere delle Murate (ore 17.30) un incontro con storici, giuristi, costituzionalisti, economisti, ricercatori e studiosi, per discutere della riforma.

L'iniziativa è organizzata dal "Comitato Firenze Vota No al Referendum Costituzionale" con i "Giuristi Democratici" e l'associazione nazionale "Hyperpolis". Saranno presenti anche molti firmatari dell'appello per il no del 15 marzo su Hyperpolis.it (e ripreso da Il Manifesto) tra i quali si annoverano, oltre ai relatori, Marcello Rossi, Salvatore Settis, Francesco Sylos Labini, Stefano Sylos Labini, Lanfranco Turci.

Sull'altro versante verrà inaugurato il giorno successivo, con un'iniziativa di venerdì 1° luglio, la costituzione del Comitato "Basta un Sì - Amici di Adesso", "un comitato - spiega il presidente dell'Associazione 'Adesso', Gianni Taccetti - aperto e che come coordinatore ha l'avvocato pratese Stefano Lorenzetti".

L'iniziativa si svolgerà alle ore 18 presso l'Auditorium Al Duomo, in via de Cerretani con la presenza del sottosegretario al Ministero dello Sviluppo economico Antonello Giacomelli, la deputata Caterina Bini, l'assessore regionale Stefano Ciuoffo, il prof. Carlo Fusaro, costituzionalista e Coordinatore del comitato scientifico "La Toscana che dice Sì".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum: "si" e "no" si sfidano a colpi di iniziative

FirenzeToday è in caricamento