Passeggiata della legalità alle Cascine / VIDEO

La Lega Giovani alla Cascine per la Passeggiata della legalità

Foto dalla pagina Facebook Lega Giovani Firenze

Il primo sabato di giugno caratterizzato da manifestazioni e presidi tra cui la Passeggiata della legalità organizzata dalla Lega. Alle 17:30 Federico Bussolin, Capogruppo della Lega a Palazzo Vecchio e coordinatore della Lega Giovani in Toscana, ha accolto i cittadini in piazza Vittorio Veneto "teatro dello scandalo dei vigilini corrotti della Sas".

Lo scopo della passeggiata è quello di chiedere un "parco delle Cascine libero dai clandestini, dagli spacciatori e dai delinquenti, vogliamo che torni ai fiorentini, nelle mani delle persone per bene". E come si raggiunge risultato? Secondo Bussolin "applicando la legge, avendo coraggio, credendo nella giustizia della polizia e poi realizzando un centro per i rimpatri a Firenze, dare il taser alla polizia municipale e di stato per ridare dignità alla polizia e alla giustizia. Bisogna iniziare a ripulire". 

I partecipanti della passeggiata avevano realizzato degli striscioni su alcuni si legge "Libere di vivere il nostro parco" e "Stop al degrado" e "Rispetto per la nostra Firenze".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mick Jagger si trasferisce in Toscana: "E' innamorato, forse rimane"

  • Coronavirus, in arrivo un nuovo Dpcm: stop ai voli, rinvio per le discoteche

  • I borghi più belli della Toscana da visitare assolutamente

  • Marina di Castagneto: fiorentino muore dopo un bagno

  • Entra in funzione 'PagoPA', addio verbale rosa sull'auto: come cambiano le multe

  • Coronavirus, dipendenti senza mascherina: chiuso e multato un supermercato

Torna su
FirenzeToday è in caricamento