Politica

Caos Csm, Renzi: "Davigo ci fa la morale, saprà spiegare il caso della sua segretaria"

Il leader di Italia Viva nella sua e-news all'attacco sul caso della collaboratrice del magistrato che, secondo la procura romana, avrebbe passato notizie ai giornalisti

"Ciò che sta avvenendo intorno al Csm è incredibile. Per due anni, ci hanno fatto credere che il problema fosse un singolo magistrato, Luca Palamara. Ogni giorno che passa scopriamo qualcosa di nuovo. Trovarsi un comodo capro espiatorio non è la soluzione, mai". Lo dice il senatore di Iv Matteo Renzi, nella sua e-news.

"E, infatti, i problemi nascosti sotto il tappeto - aggiunge Renzi - continuano a venire fuori. L'ultima è che del materiale coperto da segreto istruttorio riguardante alcune personalità, non solo della politica, è arrivato al Csm, segnatamente al giudice Davigo. E poi, come ha scoperto la Procura di Roma che ha perquisito colei che al Csm era la segretaria di Davigo, da quegli uffici è stato scientificamente passato alle redazioni dei giornali".

"Sono certo che il giudice Davigo, il quale da anni ci fa la morale, saprà spiegare questa strana vicenda. Lui è considerato il campione mediatico del giustizialismo, mentre noi continuiamo a essere garantisti nei confronti di tutti, anche nei confronti della ex segretaria di Davigo. Ma ormai è evidente che il Csm è in difficoltà. E quando una istituzione soffre, è un problema per tutti. Un grande problema per tutti" conclude l'ex premier.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos Csm, Renzi: "Davigo ci fa la morale, saprà spiegare il caso della sua segretaria"

FirenzeToday è in caricamento