menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus e scuola, Nardella: "Mascherine Ffp2 agli studenti su bus e tram"

Il sindaco a La7: "Riaprire al 100% in presenza già lunedì prossimo? Credo che correndo si possa fare"

"Sto lavorando nell'area fiorentina per avviare la distribuzione delle mascherine ffp2 agli studenti che utilizzano i mezzi pubblici", perché "sono le uniche che danno la maggior garanzia possibile" contro "il contagio nei luoghi chiusi. Quindi anche nei mezzi di trasporto". La valutazione sulla novità è in corso e a rivelarlo è il sindaco Dario Nardella, intervenendo a 'Omnibus' su La7.

Ma è troppo tardi per riaprire al 100% in presenza già lunedì, gli si chiede? "No, credo che correndo si possa fare - ricorda Nardella - Come sindaco metropolitano ho messo in campo un piano su tutta la provincia di Firenze dove abbiamo più di 40.000 studenti. Con la prefettura abbiamo stabilito un piano speciale per il trasporto pubblico e lanciato un programma molto innovativo: studenti formati dagli operatori della protezione civile" così da farli diventare "tutor per i loro compagni di classe sul rispetto delle regole essenziali" in classe e all'ingresso degli istituti.

Nardella: "Trasporti nodo fondamentale"

Inoltre "siamo impegnati nella gestione dei flussi sui mezzi di trasporto con gli scaglionamenti degli orari" aggiunge Nardella. Il tema, infatti, "non è solo mettere" in strada "più mezzi ma scaglionare ingressi e uscite per allentare la pressione in alcune fasce orarie. Paghiamo, poi, un servizio di steward che stanno alle fermate piu' importanti per aiutare i ragazzi a scegliere il mezzo giusto". In sostanza "se il governo e le Regioni corrono ce la possiamo fare".

Covid, Nardella: "Bene il ritorno a scuola"

Anche perché "quando si parla di riaprire praticamente tutto, ristoranti, bar, teatri, musei, fiere internazionali, lo si deve fare a maggior ragione per le scuole". Il punto, quindi, "è tornare a scuola in sicurezza" e qui "il nodo dei trasporti pubblici è fondamentale. Su questo lo Stato e le Regioni non si dividano: mettano in campo uno sforzo corale per garantire le risorse economiche necessarie. Dobbiamo introdurre meccanismi e azioni che consentano che questa riapertura di scuole e attività economiche sia irreversibile".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Firenze usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FirenzeToday è in caricamento